Daredevil Stagione 3: Recensione

Vi ricordate dove siamo rimasti? Matt viene travolto da un palazzo intero mentre è alle prese con Elektra.

E’ stata dura credere che l’eroe più amato dei Defenders fosse morto, ma in questa stagione tutte le nostre domande e i nostri dubbi avranno finalmente risposta.
Proprio così, sin dai primi secondi della serie scopriamo cosa succede a Matt subito dopo il crollo del palazzo. Vedremo il nostro eroe, passo dopo passo, riprendere coscienza delle sue abilità e della sua salute.
Nelle prime puntate ci sarà un Matt (Charlie Cox) distrutto sia dal punto di vista fisico che mentale, infatti, prima che la storia diventi interessante, dovremo armarci di pazienza e ascoltarci parecchi dialoghi e monologhi. La serie inizia a prendere un ritmo davvero intenso appena rivedremo in azione Wilson Fisk. Bisogna ammettere che Vincet D’Onofrio dà quel tocco intrigante alla serie e anche questa volta non sbaglia un colpo con il suo personaggio.

 

Vedremo anche l‘introduzione di nuovi personaggi come Bullseye, ed è un bene che la serie introduca nuove ramificazioni di storia per lasciare porte aperte ad eventuali sequel o spin off.

Come in tutte le saghe dei super eroi, viene dedicato uno spazio (di solito dopo un paio di avventure) in cui vediamo l’eroe cadere in battaglia, uscirne sconfitto, perdere tutto ciò che ha, ecc…. A quanto pare è un percorso inevitabile, sembra quasi un passaggio obbligatorio se si vuole dar vita ad un eroe, ma è davvero necessario?

 

Si. L’invincibilità non piace a nessuno, ci piace vedere qualcuno toccare il fondo e ancor di più vedere come fa a risalire. E qui nasce il mix geniale di Netflix: un Daredevil distrutto che si rimette in pista affrontando di nuovo Fisk. Una particolare lode va anche alle scene d’azione che vengono girate in maniera eccelsa, si vede quando un lavoro viene fatto con impegno, e qui ogni minimo angolo d’inquadratura è studiato al dettaglio.
Ogni personaggio, principale e secondario, viene collocato alla perfezione nella trama e finalmente tutti i cerchi vengono chiusi, tranne uno che poi vedrete voi stessi. Questa volta la produzione si è superata! Vi aspetta una serie piena di suspense e azione che vi terrà incollati fino alla fine.

Daredevil S3

8.5

Daredevil S3

8.5/10

Pros

  • Wilson Fisk non delude mai
  • Ottima Suspense ed azione

Cons

  • Le prime puntate sono davvero lente