Stan Lee è morto a 95 anni. Addio alla leggenda della Marvel

Il fumettista Marvel Stan Lee è morto oggi a 95 anni.

Si è spento oggi all’età di 95 anni Stan Lee, storica icona della MArvel. La notizia è stata data da TMZ che ha comunicato che il fumettista è morto nella notte dopo essere stato trasportato in ospedale dalla sua abitazione ad Hollywood Hills in seguito ad un  malore.

La figlia J.C. ha commentato così la scomparsa del padre a TMZ, “Mio padre era amato da tutti i suoi fans. Era l’uomo migliore che conoscevo.”

Stan Lee, pseudonimo di Stanley Martin Lieber (New York, 28 dicembre 1922 – New York, 12 novembre 2018), è stato un fumettista, editore, produttore cinematografico e televisivostatunitense.

È noto per essere stato presidente e direttore editoriale (Editor in Chief) della casa editrice di fumetti Marvel Comics, per la quale ha sceneggiato moltissime storie.

Conosciuto anche come L’Uomo (The Man) e Il Sorridente (The Smilin’), ha introdotto per la prima volta, insieme con diversi artisti e co-creatori, in special modo Jack Kirby e Steve Ditko, personaggi di natura complessa e con personalità sfaccettate all’interno dei comic book supereroistici. Il suo successo permise alla Marvel di trasformarsi da piccola casa editrice in una grande azienda di stampo multimediale.

Stan Lee: Ecco tutti i Cameo del fumettista Marvel

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!