Black Mirror: Nosedive diventa un gioco da tavolo

La prima puntata della terza stagione di Black Mirror ha davvero colpito la società moderna e dopo vari esperimenti arriva anche un gioco da tavolo.

Il 21 ottobre 2016 su Netflix è uscita una delle puntate più particolari e famose di Black Mirror intitolata Nosedive, in italiano Caduta Libera. Nella puntata l’attrice Bryce Dallas Howard interpreta Lacie, una donna che vive in un mondo quasi distopico dove il proprio status social e il potere d’acquisto vengono stabiliti attraverso la notorietà nei social network. Tutta la vita ruotava attorno ad una sorta di TripAdvisor ma sulle persone.

Da oggi tutto ciò è diventato un gioco da tavolo realizzato dalla Asmodee. Il nome del gioco è Nosedive: A Social Game e l’obiettivo è quello di accumulare carte LifeStyle arrivando a creare una vita “perfetta” per raggiungere sempre un più alto livello sociale e non solo. C’è anche un elemento digitale perché i giocatori possono scaricare un’applicazione gratuita che ha oltre 1000 esperienze di gioco che permettono di rischiare la vostra reputazione per impressionare amici influenti.

Il costo del gioco è di 19.99 dollari ed è possibile acquistarlo a questo link.

Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.