Stella di Mare: la Sicilia vista da Giulio Macaione – Recensione

Stella di Mare è un graphic novel in cui viene mostrata una Sicilia mai raccontata prima, dove miti e misteri non sono quel che sembrano.

Stella di Mare è l’ultima opera di Giulio Macaione, edita e pubblicata dalla Bao Publishing, che racconta la generazione dei ventenni italiani, di quella fascia di popolazione ancora definibile millennial, ma vicina a non esserlo più. Insomma, quella fascia di età in cui molti si trovano ad aver fatica a trovare la propria realizzazione.

Il protagonista del racconto è proprio Stefano, un ragazzo di 24 anni amante della musica che dopo aver lasciato l’università si trova a vivere una vita bloccata in una continua falsa vacanza. Vacilla tra il riposo forzato e la ricerca di qualcosa di interessante che riesce a trovare, col tempo, nella stessa città in cui vive: la bella Cefalù, in Sicilia. La giornata tipo di Stefano si svolge tra la spiaggia e la casa in compagnia della sorella Luisa e della madre che, orami avvilita dalla pigrizia del figlio, lo obbliga a svolgere delle faccende. Spesso, quindi, Stefano va a comprare il pesce al mercato e porta il pranzo ad un’anziana amica della madre e queste azioni lo mettono in contatto con i personaggi più particolari della storia: Vico, il pescatore irrequieto che viene deriso dalla città perché dice di aver visto le sirene, e Matilde, una vedova che attende il ritorno del marito morto in mare. Due esistenze che Stefano scoprirà essere più vicine che mai tra di loro. In ogni caso, una volta terminate le faccende, Stefano torna nel suo luogo preferito, la sua stanza, si addormenta e sogna Marina, la ragazza di cui si è innamorato sin da ragazzino e che scende solo per le vacanze estive. Lei è la sua sirena del Nord…

©BAO Publishing

Appena arriva Marina, la storia si trasforma e si arricchisce di tavole più vive sia dal punto di vista narrativo che grafico grazie all’introduzione di molti colori più caldi e vivi. Il comportamento di Marina è sfuggente come quello di una sirena, elemento chiave di Stella di Mare, ma sarà colei che cambierà la vita di Stefano. La sirena, per Giulio Macaione, è simbolo di bellezza e irresistibilità, ma anche di inganno e insicurezza, in poche parole è il simbolo della vita di Stefano. Quindi il lettore vive un vortice in cui si chiede se le sirene siano simbolo di cambiamento, simbolo della bellezza di Marina (lo stesso nome di una delle spiagge più belle di Cefalù), simbolo delle attenzioni della madre e della sorella o rappresentino semplicemente la bellezza sfuggente della Sicilia.

Il racconto prende quindi una connotazione simbolica classica e comune di chi è nato e vive in Sicilia. Ogni tavola la descrive: dalle processioni religiose, ai gesti fino al dialetto che aleggia tra i fumetti. La Sicilia descritta come terra meravigliosa, ma che sfugge a chi cerca di raggiungere alcuni obiettivi di vita. Terra che offre tutto e niente, che si avvicina per accontentare alcuni bisogni, ma che si allontana per altri. Questo è osservabile anche grazie ai colori usati dal disegnatore, una bicromia giallo e blu che permette al lettore di immergersi tra il calore estivo delle spiagge e il mare e la speranza di vita. Tutto il racconto è poi correlato di musiche che hanno ispirato l’autore come Stella di mare di Lucio Dalla e Una Storia del mare del cantautore palermitano Dimartino.

©BAO Publishing

Stella di Mare è un graphic novel meraviglioso e ambizioso. Quest’ultimo forse un po’ troppo perché si spinge a raccontare e a mostrare aspetti che un lettore non siciliano o non conoscitore della Sicilia difficilmente può captare. Nel mio caso, essendo siciliano e conoscendo perfettamente la realtà di un fittizio Stefano, sono riuscito a provare un’emozione davvero forte che era un misto di stupore, gioia e rassegnazione. Un’opera certamente consigliata a tutti coloro che ancora non hanno ben chiaro cosa fare da grandi e che arricchiscono la loro vita giornalmente di piccole avventure che agli occhi esterni potrebbero sembrare inutili.

Per acquistare Stella di Mare edito da Bao Publishing andare in questo link.

Stella di Mare

8

Stella di Mare

8.0/10
Avatar
Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.