Kevin Feige su Guardiani Vol.3 e Gunn a lavoro su Suicide Squad

kevin feige gunn guardiani vol. 3

Da quando i Guardiani della Galassia vol. 3 è stato rinviato, dato il licenziamento dello sceneggiatore e regista James Gunn, i fan sono stati molto curiosi circa lo status del film e la sua posizione nella lista dei prossimi progetti del Marvel Studios.

Mesi dopo (Il licenziamento di Gunn) è giunta poi la voce che Gunn stesso sarebbe stato il regista di Suicide Squad 2 per DC Comics e Warner Bros. e, inutile dirlo,la notizia ha generato non pochi scontri tra i fan.

Ma il boss della Marvel Studios, Kevin Feige, è a favore della collaborazione tra Gunn e DC, come ha affermato durante un’intervista sul red carpet ai Golden Globes con MTV News. 

“Sono andato a vedere Aquaman ieri sera e mi sono davvero divertito. E tu mi conosci, ho sempre sostenuto [loro, DC]. Non vedo rivalità, vedo film interessanti e una cosa che sa di James Gunn, sarà un film fantastico”.

“I went to see Aquaman last night and I really, really enjoyed it. And you know me, I’ve always supported [them].I don’t see a rivalry, I see cool films being made. And one thing you know about James Gunn, he makes cool films.”

Per quanto riguarda lo stato di Guardians of the Galaxy Vol. 3? Apparentemente, è ancora in attesa, ma Feige non ha smesso di lavorare al progetto.

“I guardiani ci saranno, quando, dove, come? La prossima volta.”

Dopo le voci che il progetto fosse subbuglio sulla scia del licenziamento di Gunn, Feige aveva in precedenza confermato che il film sarebbe stato posticipato ad un evento di screening per Black Panther. L’attrice neozelandese Karen Gillan ha ammesso di aver letto la sceneggiatura, ma di non essere sicura del suo stato attuale.

“Il nostro regista non sarà più con noi ma siamo entusiasti di continuare la storia dei Guardiani della Galassia. Questa è la cosa più importante, non ho dettagli su quando [uscirà il prossimo film dei Guardiani] ma esiste una sceneggiatura.”

“Forse ho avuto un piccolo sbirciatina, ma non posso dire nulla”

D’altro canto alcuni fan hanno messo in discussione il coinvolgimento di Gunn con il sequel di Suicide Squad, ma la stessa Warner Bros. lo ha confermato in un episodio di ottobre di DC Daily.

“È ufficiale che abbiamo un nuovo membro della famiglia DC: l’acclamato scrittore / regista James Gunn è stato assegnato per Suicide Squad 2. Gunn è pronto a portare una versione completamente nuova del franchise dopo il primo film scritto e diretto da David Ayer.”

“It’s official that we have got a new member of the DC family: acclaimed writer/director James Gunn has been attached to write Suicide Squad 2. Gunn is poised to bring a completely fresh take to the franchise after the first film was written and directed by David Ayer.”

Quando sei curioso di vedere tutti i nuovi progetti in cantiere per i prossimi anni? Facci sapere la tua opinione.

Altre news.

Fonte

Restate connessi per ulteriori aggiornamenti su Marvel, DC, Feige e Gunn stesso.