Tartarughe Ninja: nuovo reboot in produzione a fine anno per Paramount

©Paramount Pictures

Paramount Pictures è al lavoro per il reboot delle Tartarughe Ninja, Teenage Mutant Ninja Turtles in lingua originale, che entrerà ufficialmente in produzione verso la fine di quest’anno sotto la supervisione di Michael Bay, Andrew Form e Brad Fuller secondo quanto riportato da Variety.

“Stiamo facendo un reboot delle Tartarughe Ninja alla Paramount. Sarà in produzione verso fine anno.” ha dichiarato Form a Variety domenica ai Critics’ Choice Awards. Alla domanda se già sapesse qualcosa in più da parte dei giornalisti, Fuller non ha aggiunto molto altro se non che, dopo i primi due film precedenti è bello ritornare a lavorare sul brand.

Andrew Dodge (Space Jam 2, Bad Words) sembra essere stato arruolato per scrivere la sceneggiatura del film. La compagnia di Michael Bay, Platinum Dunes, produrrà la pellicola dopo aver già prodotto il reboot del 2014 e il seguito del 2016, Fuori dall’Ombra, che si è dimostrato un fallimento al botteghino con i soli 245 milioni di dollari incassati globalmente. Entrambi i film vedevano nel cast Megan Fox e Will Arnett, nei panni degli alleati umani delle Tartarughe Ninja.

Tartarughe Ninja

©Paramount Pictures

Il franchise delle TMNT (Teenage Mutant Ninja Turtles) è stato creato dal fumetto di Kevin Eastman e Kevin Laird e rivisitato più volte per il piccolo schermo. Dopo sei pellicole, cinque di esse dal vivo o con computer grafica limitata ad alcuni personaggi, il brand ha incassato oltre un miliardo di dollari sin dal suo debutto al cinema nel 1990.

Tartarughe Ninja

©Paramount Pictures

Paramount spera di riportare in auge il marchio dopo gli ultimi risultati definiti scadenti e poco interessanti, specialmente per quanto riguarda gli utlimi due film. L’ultima produzione di Form e Fuller è l’horror A Quiet Place, prodotto anch’esso da Paramount e per il quale si prevede un seguito nel 2020.

Fonte