Dyson Cyclone V10: Ordine e pulizia come ricetta per la felicità

Soprattutto negli ultimi tempi emerge come vivere in un ambiente curato e in ordine faccia sentire più rilassati e positivi. La casa è per eccellenza il posto in cui stare bene: prendersene cura è sempre più importante e, per farlo, l’aspirapolvere si rivela uno degli alleati ideali.

Lo sanno bene gli italiani che, secondo una ricerca europea1, spiccano per il tempo speso nell’utilizzo dell’apparecchio: 106,4 minuti a settimana (rispetto a una media europea di 72,9) regalano all’Italia il primo posto, seguita da Spagna e Polonia. Se 4 europei su 5 si concentrano nella pulizia degli ambienti principali almeno una volta a settimana, gli italiani si confermano in cima alla classifica e superano la media europea per il tempo impiegato nella pulizia di camera da letto (18,2 min/settimana vs 12,2 media europea), soggiorno (22,8 min/settimana vs 17,6) e cucina (20,3 min/settimana vs 13,1). Tra i fattori che determinano l’acquisto di un nuovo aspirapolvere la durata (91%), la performance (90%), la facilità di utilizzo (89%)2.

In questo scenario non sorprende che tra i prodotti più popolari del 2018 a livello internazionale ci siano gli aspirapolvere senza filo: a confermare questa tendenza Gfk3, secondo cui per il 2019 si prevede una crescita ulteriore del mercato del piccolo elettrodomestico pari all’8%.

Dyson si è posta alla guida di questa “rivoluzione senza filo”, investendo nella creazione di una tecnologia superiore, in grado di risolvere problemi reali, all’interno di case reali. Con il lancio di Dyson Cyclone V10TM, poco meno di un anno fa, ha ufficialmente dato l’addio alla tecnologia con filo, annunciando di aver smesso di progettare aspirapolvere a traino e presentando il suo nuovo motore digitale Dyson V10. Una potenza senza precedenti fino a 125.000 giri/min e un peso quasi dimezzato rispetto al suo predecessore, è il motore che ha permesso di rivoluzionare completamente il format dell’apparecchio, per garantirgli la potenza di aspirazione di un aspirapolvere con filo, con tutta la versatilità di un cord-free4.

Per invitare i consumatori a dire addio alla vecchia tecnologia e fare esperienza della propria superiorità, dal 1 al 28 febbraio Dyson propone la campagna “Passa alla tecnologia Dyson V10”, offrendo un incentivo per il passaggio a Dyson Cyclone V10TM5. Obiettivo della campagna anche educare il consumatore al corretto smaltimento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche6.

Tecnologia superiore Dyson: le caratteristiche 1. Motore digitale Dyson V10 È intelligente e si adatta continuamente per garantire la massima performance: riconosce la sua altitudine, la pressione barometrica, la temperatura. Per realizzare il nuovo motore digitale V10, gli ingegneri Dyson hanno sviluppato dei processi di produzione nuovi e completamente automatizzati negli avanzati stabilimenti di produzione Dyson a Singapore e nelle Filippine. 300 robot disposti 

su 6 file assemblano i motori digitali Dyson e, dotati di sistema di visione 3D, riescono a vedere e interpretare cosa succede nella catena di produzione, assemblando il motore in modo intelligente in soli 12 secondi, controllandone anche la qualità. Dyson ha impiegato più di 10 anni per progettare e sviluppare la tecnologia del motore digitale: nel 2009, ha introdotto il motore digitale Dyson V2, capace di compiere 104.000 giri/min e con un peso di soli 150g. Ulteriori migliorie in termini di performance hanno portato allo sviluppo dei motori digitali Dyson V6 e Dyson V8. Ad oggi, Dyson ha registrato 934 brevetti e brevetti in corso di validazione per i suoi motori a livello globale. Il motore Dyson V10 in numeri: 2.000 giri al secondo e 125.000 al minuto, design a 8 poli (che gli consente di azionarsi più velocemente, rimanendo più piccolo e leggero), fino a 16.000 cambi al secondo (per prestazioni elevate), rapporto potenza / peso tre volte superiore rispetto al motore digitale Dyson V2, il motore Dyson di prima generazione.

  1. Autonomia Per fornire energia sufficiente ad alimentare il motore digitale Dyson V10 e, allo stesso tempo, estendere l’autonomia, è stata ideata una batteria da 525 W ad alta densità energetica, ma più leggera. La nuova formula della batteria garantisce un’autonomia di aspirazione fino a 60 minuti5 (35 minuti con la spazzola motorizzata installata), con tempo di ricarica di 3.5 ore, nessun effetto memoria e nessun calo di prestazioni nel tempo. Il sistema diagnostico LED e i sensori di altitudine consentono all’apparecchio di ottimizzare automaticamente la potenza della spazzola in qualsiasi momento: in questo modo la potenza di aspirazione non subisce cali di prestazione. E poiché la macchina ha un grilletto al posto del pulsante di accensione e spegnimento, non appena lo si preme, il motore si avvia e raggiunge velocità massima in una frazione di secondo. Tre modalità di aspirazione – bassa, media e alta – garantiscono pulizia efficace rispetto a tutti i tipi di sporco e di superficie.
  2. Potenza di aspirazione L’aspirapolvere Dyson Cyclone V10TM ha una potenza di aspirazione superiore a qualsiasi altro aspirapolvere senza filo quando in uso7. 14 cicloni sono disposti esattamente attorno all’asse centrale della macchina, permettendo al flusso d’aria di muoversi all’interno di ogni ciclone a una velocità fino a 200 km orari, generando fino a 79.000G e separando in modo efficiente persino la polvere microscopica dall’aria. Il nuovo motore ha permesso agli ingegneri Dyson di ruotare l’assemblaggio dei cicloni e del contenitore di 90 gradi, per dare vita a un formato allineato. Questo flusso d’aria lineare consente di aumentare il numero di Air Watt di aspirazione del 20%8 e di avere un sistema di espulsione igienica dello sporco facile da usare. Infine, grazie alla scelta di aumentare la capacità del contenitore del 40%9 consente di svuotarlo meno frequentemente e di pulire gli spazi interni più a lungo, dal soffitto al pavimento, dai divani agli interni dell’auto. Per assicurarsi che l’aspirapolvere funzioni nel tempo e all’interno di case vere, non laboratori, gli ingegneri hanno trascorso 500.000 ore a collaudare la macchina e il prodotto è stato fatto cadere più di 5.000 volte. 4. Sistema di filtrazione dell’aria

Gli altri aspirapolvere possono rilasciare polvere, allergeni e batteri nell’ambiente. Dyson ha a cuore l’aria che respiriamo e i suoi ingegneri hanno lavorato per disporre i filtri pre-motore e post-motore attorno al motore. In questo modo è stato possibile ottenere un’unica unità sigillata, per migliorare la filtrazione dell’intera macchina, catturando il 99.97% di allergeni della grandezza di 0.3 micron, rilasciando così aria più pulita.

Pulizia ad alte prestazioni: le spazzole

Gli ingegneri Dyson non si sono fermati al solo aspirapolvere, ma hanno lavorato per sviluppare spazzole e accessori di migliore qualità. La spazzola motorizzata ad azionamento diretto è dotata di un potente motore inserito all’interno del rullo. Questo aziona le setole rigide in nylon che penetrano in profondità nei tappeti per rimuovere lo sporco ostinato e i peli di animali, mentre i filamenti in fibra di carbonio antistatici rimuovono la polvere sottile dai pavimenti. La spazzola a rullo morbido rimuove simultaneamente dai pavimenti sia i residui di grandi dimensioni sia la polvere sottile. Un rullo più largo, coperto da sottili fibre di nylon intrecciate, intrappola le particelle più grosse, mentre i filamenti in fibra di carbonio antistatici catturano la polvere fine. Il motore ad azionamento diretto è collocato all’interno del rullo e permette così una pulizia per tutta la larghezza della spazzola, da un’estremità all’altra. Una serie di accessori specifici è stata progettata in aggiunta: la mini turbospazzola, per rimuovere qualsiasi tipo di sporco da spazi difficili, come scale, tappezzeria, materassi e interni dell’auto; l’accessorio multifunzione, per spolverare le superfici e pulire piani d’appoggio, bagagliai e ringhiere; la bocchetta a lancia, per raggiungere gli angoli e gli spazi più stretti, come battiscopa, cornici, modanature e le fessure tra i cuscini.

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!