Warner Bros. aveva offerto un film su Superman a James Gunn

Poteva dirigere un suo film sull’uomo d’acciaio

Come ben sappiamo ormai James Gunn è passato alla concorrenza Warner/Dc dopo essere stato licenziato da Disney in seguito ad alcuni suoi tweet sconvenienti degli anni passati. Gunn che scriverà e dovrebbe dirigere il secondo capitolo di Suicide Squad era stato all’epoca corteggiato pesantemente dagli studios.

Secondo quanto rivelato da The Hollywood Reporter, durante la trattativa, Warner avrebbe dato a James Gunn la possibilità di realizzare un suo progetto su diversi personaggi tra cui è spuntato fuori il nome di Superman. Il regista ha però rifiutato l’offerta preferendo il fido compagno Krypto. Gunn infatti collaborerà anche alla realizzazione di Super Pets, il film d’animazione sugli animali dei supereroi DC.

Ricordiamo che potremo comunque vedere la penna di Gunn nel film di Suicide Squad che si intitolerà The Suicide Squad e verrà rilasciato il 6 Agosto 2021

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!