Anker Soundcore Liberty Neo – Le cuffie wireless di cui avete bisogno – Recensione

Quando si parla di auricolari fuori dall’ambito gaming, non si può far altro che pensare subito ad un modello true wireless che hanno letteralmente spopolato e conquistato tutto negli ultimi anni. Ormai basta aprire Amazon per rendersi conto della moltitudine di modelli di varie forme, prezzo e dimensione e non sempre è facile compiere la scelta giusta. Recentemente però abbiamo provato le nuove Soundcore Liberty Neo prodotte Anker che risultano essere uno dei migliori prodotti di questo genere considerando il rapporto qualità prezzo.

Ma entriamo nel dettaglio.

CONFEZIONE

All’interno della confezione troviamo:

  • il case per la ricarica
  • gli auricolari
  • un cavetto USB-microUSB
  • tre paia di gommini di dimensioni diverse
  • tre paia di alette di dimensione diverse che consentono alle cuffie di rimanere ancorate al padiglione auricolare
  • Manuale utente multilingua (italiano incluso)
  • Informazioni sulla sicurezza.

MATERIALI

Appena prese in mano le cuffie trasmettono subito quella piacevole sensazione di qualità già dalla base di ricarica, dotata di led bianchi esterni per controllare l’avanzamento della ricarica mediante il cavo microUSB e con una superficie gommata posta sul fondo per impedirne lo scivolamento. Le Soundcore Liberty Neo sono realizzate in plastica per un peso di circa 5,6g e presentano un led ciascuno utile per segnalare lo stato della connessione. Su entrambe le cuffie è inoltre presente un pulsante tramite i quali attivare diverse funzioni come il Play/Pausa, l’avanzamento delle tracce, per far partire l’assistente vocale per rispondere alle chiamate. Assente purtroppo la regolazione del volume da effettuare obbligatoriamente tramite dispositivo. Inoltre la pressione del pulsante però potrebbe alla lunga risultare fastidiosa ad  auricolari inseriti a causa della pressione verso l’interno del padiglione auricolare. Problema evitabile con l’utilizzo di un pulsate touch.

Inoltre entrambi gli auricolari godono di certificazione IPX5 che garantisce la resistenza agli schizzi e l’uso sotto la pioggia.

Una volta connessi al proprio smartphone tramite bluetooth 5.0 che garantisce una connessione fino a 10m, l’utilizzo successivo risulterà decisamente comodo ed intuitivo. Vi basterà infatti rimuovere dal case gli auricolari per far partire l’accensione e la connessione automatica dei suddetti che si spegneranno una volta riposti. Per quanto riguarda la batteria, Anker promette circa 3ore e mezza di riproduzione continua una volta rimossi dal case e durante i miei test ammetto di esserci arrivato sempre vicino ma senza mai toccare le 3 ore e mezza pulite. Il case presenta invece una batteria da 600mhA che ricaricherà a sua volta le cuffie grazie alla connessione magnetica.

AUDIO

La domanda ora potrebbe venire spotanea: sono quindi solo belle e funzionali o presentano anche una buona qualità audio? La risposta è SI. Ovviamente non si tratta di un prodotto per audiofili ma le le Soundcore Liberty Neo compiono egregiamente il loro dovere. Il suono riprodotto è chiaro e ben definito anche a volume elevato dove sbava leggermente e presentano un buon bilanciamento tra bassi, medi e alti. Nonostante manchi la funzione riduzione di rumore ho testato gli auricolari in più sessioni in palestra e vi posso assicurare che in riproduzione ero parecchio isolato dai suoni esterni. Anche il microfono funziona abbastanza bene. Non ho registrato particolari problemi durante alcune chiamate di test.

CONCLUSIONE

In queste settimane mi sono imbattuto in diversi modelli di cuffie true wireless, di diversa fascia di prezzo e qualità e vi posso assicurare che al momento le Soundcore Liberty Neo di Anker risultano vincitrici per qualità/Prezzo. Al momento in cui scrivo questa recensione sono disponibili su Amazon a circa 54,99€ risultando un buon compromesso per chi è alla ricerca di cuffie true wireless funzionali ma sopratutto comode da usare durante i propri allenamenti o più semplicemente in metro.

Good
  • Leggere
  • Accensione, spegnimento e connessione automatiche
  • Buona qualità del suono
  • Bluetooth 5.0
Bad
  • Fastidioso premere il pulsante una volta indossate
  • Assente la regolazione del volume sugli auricolari
90
Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!