Rivelate nuove informazioni su The Predator di Shane Black

Predator
©20th Century Fox

Durante il CinemaCon di quest’anno la 20th Century Fox ha rivelato alcune informazioni riguardo The Predator di Shane Black, finora attorniato dal mistero quasi assoluto da quando è entrato effettivamente in produzione.

“Dai confini esterni dello spazio alle strade cittadine dei sobborghi, la caccia arriva a casa nella rivoluzionaria reinvenzione della serie Predator di Shane Black. Ora, i cacciatori più letali dell’universo sono più forti, più intelligenti e più letali che mai, essendosi geneticamente potenziati con il DNA di altre specie. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati ed un insegnante di scienze insoddisfatti possono impedire la fine della razza umana.”

Predator
©20th Century Fox

Questa sinossi si sintonizza abbastanza bene con altri dettagli sulla trama degli umani nel film, che è stata rivelata in precedenza da alcuni membri del cast. Ecco cosa l’attore Thomas Jane ha svelato sui retroscena degli “ex-soldati” menzionati nella sinossi:

“Impersoniamo questi veterani provenienti dall’Afghanistan, dalla guerra in Iraq et similia, ma siamo tutti pazzi, quindi andiamo all’ospedale VA per ottenere le nostre medicine […] siamo in terapia di gruppo e, naturalmente, qualcuno viene scoperto […] tutti vengono arrestati e gettati sull’autobus e assieme a noi buttano anche quest’altro ragazzo sull’autobus […] Ed è un ragazzo che hanno effettivamente segnato per ucciderlo perché ha visto un UFO, ha visto scendere le navi dei Predator così lo hanno catturato e buttato dentro con noi pazzi. Questi hanno intenzione di prendere l’autobus, di condurlo in un fosso e di spararci tutti solo per sbarazzarsi di questo tizio. Naturalmente, prendiamo l’autobus e pensiamo tutti insieme: ‘f*****o quell’uomo, andiamo a uccidere questi f*****i Predators’ e siamo abbastanza folli da credere che questo ragazzo abbia davvero visto un UFO e che ci siano questi alieni là fuori.”

Predator
©20th Century Fox

Ciò suona molto simile ad un film di Shane Black, ma anche ad un capitolo della serie di Predator che ha il potenziale per essere esteso ad altri franchise. Sappiamo tutti quanto male sia venuto fuori l’esperimento AVP (Alien Vs Predator) negli anni 2000, ma saremo curiosi di scoprire che tipo di “aggiornamenti” si siano fatti questi nuovi Predator e se tali miglioramenti si collegheranno a cose come il franchise Alien. Potrebbe essere una mossa di Shane Black per avere in The Predator una piattaforma di lancio per un crossover più grande che verrà in seguito; Black ha anche rivelato a CinemaCon che questa puntata riconoscerà gli eventi dei primi due film e, come sanno bene i fan, Predator 2 conteneva un piccolo riferimento segreto per confermare che la pellicola fosse ambientata nello stesso universo di Alien, quindi tutto sarebbe in armonia con il canone.

Predator
©20th Century Fox

Fonte