Quentin Tarantino conferma: si ritirerà dopo due film

Quentin Tarantino

[ads]

Quentin Tarantino ha senza dubbio scritto la storia del Cinema, e durante una conferenza a San Diego il regista ha comunicato che si ritirerà esattamente tra due film, quando arriverà a dieci progetti finali di finzione. Durante il convegno volto alla creatività, il regista di Pulp Fiction ha dichiarato coi suoi soliti modi “Drop the mic. Boom. Tell everybody. ‘Match that shit”, che è possibile tradurre con “arrivo a quota dieci, e mollo il microfono, boom! Provate ad eguagliare questo”. Un classico per Tarantino, applaudito da tutto il San Diego Convention Center.

Quentin Tarantino

Non è la prima volta che si parla di un ritiro di Tarantino dopo il decimo film. Infatti l’annuncio era già nell’aria durante la promozione del film Hateful Eight, non un vero successo in patria ma ottimo in Europa. Il prossimo film di Quentin? Si parla di un progetto “alla Bonnie e Clyde”, ambientato in Australia negli anni ’30. In rete intanto i fan si disperano dopo l’annuncio, e arrivano le prime petizioni per convincere Tarantino a tornare sui suoi passi, che però sembrano essere molto decisi. Altri due film e… drop the mic!