News Serie Tv

Black Lightning sarà staccato dall’Arrowverse

I fan erano dubbiosi ma ora è ufficiale. L’ultimo show dell’emittente The CW, Black Lightning, non farà parte dell’Arrowverse.

Durante la teleconferenza dello scorso giovedì mattina, il presidente della CW Mark Pedowitz ha confermato che la serie non avrà episodi di cross-over con gli altri programmi DC del canale statunitense.

Durante la conference call il presidente del canale Cw ha infatti spiegato:

“Non intendiamo fare un cross-over tra cinque serie. A questo punto Black Lightning non fa parte dell’ Arrowverse.”

 

Gli altri quattro programmi DC (cioè Arrow, The Flash, Supergirl e Legends of Tomorrow) si sono già incontrati tra loro in momenti diversi e i primi tre show hanno permesso di mettere le basi della storia e dei personaggi, che sono così diventati il punto centrale di Legends of Tomorrow.

In effetti è strano che Black Lightning non avrà le stesse regole dell’Arrowverse, considerato che i produttori sono gli stessi delle altre quattro serie, così come l’emittente in cui verrà trasmessa.

Il protagonista è Jefferson Pierce (Cress Williams), custode di un grande segreto. Padre di due figlie e preside di una scuola di New Orleans che tiene lontano i ragazzi dalle gang di strada, viene visto da tutti come un eroe. Ma lui eroe lo è stato per davvero, nove anni prima. Si chiamava Black Lightning e grazie al suo super potere di controllare l’elettricità ha difeso il suo quartiere. Tuttavia dopo aver visto gli effetti negativi che ciò ha comportato sulla sua vita e sulla sua famiglia decide di diventare preside, mettendo da parte la maschera. Quasi dieci anni più tardi Jefferson ha una nuova vita ma la criminalità continua a pervadere. Black Lightning è costretto a tornare dopo che la comunità e la sua famiglia vengono messe in pericolo.

 

 

Fonte Comicbook

Commenti

commenti

About the author

Graziella Kasneci