Avengers – Infinity War: il box-office statunitense supera quello globale di Justice League

Venerdì 15 giugno 2018, Avengers: Infinity War ha superato i 660,3 milioni di dollari al botteghino statunitense, superando l’intero incasso globale di Justice League

Al botteghino mondiale Justice League ha incassato 657,9 milioni di dollari, con solo 229 milioni al botteghino statunitense, che il weekend di apertura nazionale di Avengers: Infinity War ha superato in soli tre giorni.

L’ultimo film Marvel ha battuto molti record al botteghino, ed è diventato il film campione di incassi nella storia dei Marvel Studios, facendo affondare persino il Titanic di James Cameron (scusate il gioco di parole).

Per quanto riguarda Justice League, la Warner Bros. e la DC Films si aspettavano certamente migliori introiti, dato che doveva essere il culmine del DC Extended Universe, insieme al successo di Wonder Woman.

Pensate che il DCEU avrà un film post Justice League che incasserà abbastanza da competere finalmente con la Marvel?

Avengers – Infinity War è uscito nelle sale italiane il 25 Aprile 2018.

Ecco la sinossi del film:

 “Un viaggio senza precedenti durato 10 anni e che è passato per tutto il Marvel Cinematic Universe, Infinity War porterà su schermo il più grande e mortale scontro tra eroi. Gli Avengers e i loro alleati dovranno essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos, prima che il suo devastante attacco riesca a mettere fine all’intero universo.”

Nel cast: Robert Downey, Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Jeremy Renner, Scarlett Johansson, Tom Holland, Elizabeth Olsen. Paul Bethany, Sebastian Stan, Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Chris Pratt e Zoe Saldana.

Fonte

 

Written by
Studentessa di Scienze della Comunicazione. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare pop-corn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta.