Ant-Man and the Wasp: Laurence Fishburne vorrebbe tornare come Golia

laurence fishburne golia

Buttate un attore, o un’attrice, in un adattamento dai fumetti e pensano di essere Superman… no aspettate, quello è Henry Cavill. Va bene, cattiva analogia. Ricominciamo. Buttate un attore o un’attrice in un adattamento dai fumetti e pensano che non ci sia un limite. Forse vuoi più tempo sullo schermo in un sequel, o in un film spin-off per esplorare il background e la storia del tuo personaggio. In ogni caso, un’apparizione in un adattamento potrebbe davvero spalancare ogni porta, e gli attori sono decisamente interessati. Caso in questione, Laurence Fishburne, Goliath e Ant-Man and the Wasp.

Certo, Fishburne in Ant-Man era semplicemente Bill Foster. Nonostante ciò, l’attore ha indicato il suo interesse a rimanere nel mondo dell’universo cinematografico Marvel. Non si sa se apparirà in un terzo film di Ant-Man o in qualsiasi altro posto nel MCU, ma Fishburne non ha escluso la possibilità che possa tornare come Goliath.

In un’intervista con CBR, Laurence Fishburne e il produttore di Ant-Man Stephen Broussard si sono seduti per discutere del film. Naturalmente, a Fishburne è stato chiesto se fosse eccitato per la possibilità di essere Golia: “Ovviamente. Assolutamente, sarebbe così bello se ciò dovesse accadere.”

E questo è tutto. Letteralmente. Ovviamente non è ufficiale, non hanno parlato di nessun progetto. Qui si intende solo di preferenze attoriali. Solo il tempo ci dirà se vedremo davvero Laurence Fishburne tornare nel MCU come Golia.

Fonte

Written by
Studentessa di Scienze della Comunicazione. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare pop-corn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta.