Ecco come spedire il tuo nome su Marte dal sito della NASA

Il primo viaggio dell’uomo su Marte sarà ancora molto lontano, ma nel frattempo potrete essere all’interno di un chip e acquisire punti come assidui viaggiatori.

Ci vorrà ancora non poco tempo per osservare le prima spedizioni umane su Marte, ma è già possibile raggiungere virtualmente il non più tanto misterioso Pianeta Rosso a bordo di un rover della Nasa che partirà nel 2020. Lo si potrà fare attraverso un chip che mostrerà tutti i nomi di coloro i quali hanno deciso di partecipare all’iniziativa. Non è la prima volta che l’agenzia spaziale americana organizza una cosa del genere, infatti già nel 2018 aveva fatto una cosa simile per spedire il proprio nome su Marte con la missione InSight e nel 2014 con il primo test di lancio di un rover denominato Orion’s First Flight.

ECCO IL LINK PER REGISTRARVI! Alla fine dell’articolo trovate il procedimento esatto.

Secondo le nuove tempistiche concordate con il governo statunitense, la Nasa lavorerà per completare il ritorno sulla Luna entro il 2024 e raggiungere Marte con una delegazione umana al massimo nel 2033. Si tratta, quindi, di un traguardo molto lontano, ma l’agenzia spaziale sta chiamando a raccolta tutti coloro che fremono all’idea di poter raggiungere in anticipo, seppur virtualmente, il suolo del Pianeta Rosso, invitandoli a scrivere i propri nome che saranno incisi su un chip. Il rover decollerà a luglio 2020 e servirà per cercare tracce di vita passata, definire il clima e la geologia del pianeta e raccoglierà campioni da analizzare una volta tornato sulla Terra.

Questo è l’esempio di biglietto:

Si tratta di una missione importantissima perché da questa dipenderà la futura esplorazione di Marte da parte dell’uomo. Nel 2018 la missione fu altrettanto importante tanto che la Nasa portò stampati su chip più di 2 milioni di nomi. Per questo motivo l’agenzia spaziale ha pensato ad alcuni premi simbolici per coloro i quali parteciperanno all’iniziativa iscrivendosi al sito “Manda il tuo nome su Marte“. Infatti, oltre ad una copia del biglietto virtuale con il proprio nominativo simile ad un biglietto aereo, la campagna prevede l’assegnazione di punti per diventare un assiduo viaggiatore che permetteranno di scaricare, a seconda della quantità di punti raggiunta, delle placche sempre digitali corrispondenti alle missioni da conservare in attesa del primo vero viaggio su Marte.

In poche parole le azioni da seguire sono molto semplici, ma ve le riassumo:

  1. Andate nel sito della Nasa seguendo questo link;
  2. Compilate i dati richiesti ovvero nome, cognome, nazione, codice postale ed email;
  3. Premete su “Send my name to Mars” e avrete il vostro biglietto personalizzato;
Avatar
Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.