AUKEY KM-P6: il Mouse Pad RGB best-buy – Recensione

Il Mouse Pad AUKEY KM-P6 è uno di quei prodotti che un amante dell’ordine e del PC gaming deve assolutamente possedere.

Se siete dei grandi appassionati di videogiochi e soprattutto degli amanti dell’ordine e del design, sicuramente state già pensando di progettare una postazione ben curata e ottimale. Infatti, avere una postazione ordinata e crearsi un ambiente curato non serve solo a concentrarsi maggiormente sul gioco, ma anche a creare un proprio angolo di relax. Quando si parla di gaming, però, si pensa subito ad una buona e costosa CPU, ad un display 4K di ultima generazione, ad un mouse e ad una tastiera performanti e ad una comoda sedia. Molti quindi dimenticano un accessorio tanto banale quanto utile e importante: un tappetino da gaming, preferibilmente con illuminazione RGB che possa ospitare sia la tastiera che il mouse. Ecco il protagonista di questa recensione: il nuovo Mouse Pad da gaming AUKEY KM-P6.

Scheda tecnica

  • Input di alimentazione: 5V 150mA
  • Interfaccia: Micro-USB
  • Realizzato in: Stoffa, Gomma naturale, ABS
  • Lunghezza del cavo: 1,8m.
  • Requisiti di sistema G-aim Control Center: Windows XP/7/8/10 (non supportato su Mac OS)
  • Dimensioni: 800 x 300 x 4mm
  • Peso: 650g

La qualità si nota dalla confezione di vendita

La confezione di vendita è quella classica di AUKEY destinata i prodotti premium, ma con delle personalizzazioni grafiche uniche per il comparto gaming dell’azienda. La scatola è di colore nero con un’immagine del prodotto in alta definizione presente sulla facciata principale, mentre sugli altri lati è raffigurato il logo della gamma gaming della AUKEY con le varie informazioni tecniche del prodotto e di contatto dell’azienda.

Possibilità di personalizzazione praticamente illimitata

Una volta aperta la scatola troviamo il Mouse Pad Gaming RGB, un comodo cavo Micro-USB, un manuale d’uso e il certificato di garanzia. Il Mouse Pad AUKEY KM-P6 è realizzato superiormente in tessuto impermeabile di colore nero, mentre la parte inferiore è in gomma antiscivolo così da non permettere spostamenti imprevisti. Le dimensioni di 80cm x 30cm permettono di ospitare tastiera e mouse senza particolari problemi, lasciando uno spazio molto ampio per consentire ogni tipo di movimento con le mani. La particolarità più interessante del tappetino è l’inserto luminoso cucito lungo l’intero suo perimetro. Questo è collegato ad un Control Hub montato in altro a sinistra che consente di scegliere 7 tonalità di colore differenti (blu, rosso, verde, giallo, ciano, viola e bianco) e 3 colorazioni dinamiche per degli effetti multicolore. La posizione dell’hub potrebbe arrecare qualche problema a coloro i quali decidano di realizzare la postazione da gaming con la CPU montata a destra, ma il comodo e lungo cavo microUSB aiuta ad ovviare a questo piccolo fastidio.

Il cavo microUSB non solo permette di alimentare il tappetino, ma anche di collegarlo al PC così da permettere la sincronizzazione con il software G-aim Control Center realizzato da AUKEY per la sua personale linea da Gaming. Il software può essere scaricato gratuitamente ed è in grado di riconoscere la tipologia di dispositivo della AUKEY collegato e mostrare la relativa interfaccia multifunzione dedicata. Alcune delle funzioni disponibili consentono di ridurre la luminosità, cambiare la velocità di switch dei colori e scegliere tra una combinazione di ben 16,8 milioni di colori dello spettro RGB.

Summary
Il nuovo Mouse Pad AUKEY KM-P6 è un prodotto eccelso e di cui difficilmente riuscirete a fare a meno una volta utilizzato. Ormai il web è pieno di prodotti simili, ma questo di AUKEY è incredibilmente insuperabile sia per qualità che per costo. Un best-buy per tutti gli amanti del gaming e dell'ordine.
Good
  • Qualità costruttiva eccelsa
  • Comodo ed elegante
  • L'illuminazione RGB lo rende giovanile e funzionale
Bad
  • L'hub di controllo a sinistra potrebbe infastidire qualche utente
9.5
Fantastico
Giovanni Arestia
Written by
Ingegnere informatico che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.