Complottista aggredisce Buzz Aldrin e lui gli tira un pugno in faccia

Buzz Aldrin pugno

Nel mese del 50esima anniversario dell’atterraggio sulla luna è stato pubblicato online un video risalente al 2002 che mostra un complottista raggiungere Buzz Aldrin, l’uomo che insieme a Neil Armstrong ha posato il piede sul suolo lunare il 21 luglio, per accusarlo di aver finto tutta l’operazione.

Aldrin di tutta risposta dopo aver pazientemente subito le accuse dal complottista, perde la calma e tira un pugno in faccia al complottista mandandolo ko.

Aldrin all’epoca aveva 72 anni mentre il giovane 38.