Il cancello non si apre, The Rock lo sfonda a mano per andare a lavoro

The Rock vs. Cancello

Quante volte alzandovi per andare a lavoro avete fatto ritardo per fattori a voi esterni come il garage che non si apre, la macchina che non parte ed altri mille mila motivi. A volte questi inconvenienti capitano a star hollywoodiane come The Rock che però ha deciso di affrontare la situazione di petto.

L’attore poche ore fa ha infatti postato una foto del suo cancello di casa completamente divelto dichiarando:

“A causa di numerosi temporali che hanno fatto saltare la corrente il mio cancello non si apriva. Ho provato a forzare il pistone idraulico per aprilo che solitamente funziona quando non c’è corrente ma questa volta non ha funzionato.

Ho fatto diverse chiamate per vedere quanto ci voleva per far arrivare un tecnico ma non potevo aspettare 45 minuti. Sapevo che centinaia di persone tra i membri della crew mi aspettava per iniziare a lavorare.

Così ho fatto quello che andava fatto. Ho spinto e tirato il cancello fino a tirarlo fuori completamente dal muro di mattoni, reciso il cavo del pistone idraulico e l’ho gettato sul prato. La mia security era così perfettamente in grado di aspettare il tecnico un ora dopo ed erano apparentemente increduli ed un po’ spaventati da come l’avevo aperto.

Non è stato il mio momento migliore ma dovevao andare a lavoro ed ora sono pronto al 100% per fare Black Adam”

 

Not my finest hour 🤦🏽‍♂️, but a man’s gotta go to work. We experienced a power outage due to severe storms, causing my…

Gepostet von Dwayne The Rock Johnson am Freitag, 18. September 2020

La regia di Black Adam è affidata a Jaume Collet-Serra (Run all night, The Shallows), ed il suo arrivo nelle sale è previsto per il 22 Dicembre 2021.

Black Adam, il cui vero nome è Theo-Adam o Teth Adam, è un personaggio immaginario dei fumetti pubblicati negli Stati Uniti d’America dalla DC Comics; è uno degli avversari più potenti della Famiglia Marvel, è un guerriero egiziano potenziato dal Mago Shazam e, originariamente pensato per comparire in una sola storia, divenne un nemico abituale dopo che la DC Comics cominciò a pubblicare le storie del Mago Shazam sotto il titolo di Shazam!.