Ms Marvel: La serie verrà rilasciata al cinema in Pakistan

Attraverso un post su instagram la direttrice della serie, Sharmeen Obaid Chinoy, ha annunciato che la serie tv dedicata al personaggio di Ms Marvel uscirà nei cinema Pakistani dal 16 Giugno al posto della classica uscita su Disney+, ancora inaccessibile nel paese medio-orientale.

Ms. Marvel sarà la prima supereroina musulmana Marvel ad avere uno show tutto suo. Il personaggio esiste dal 1976, con Carol Danvers che usa questo nome per le sue avventure nella lotta al crimine. Ma la più recente incarnazione, quella su cui si concentrerà la serie, è un’adolescente di nome Kamala Khan. La sua identità di americana pakistana, che vive in una famiglia religiosa nel New Jersey e cerca di trovare la propria strada, è al centro della storia. I suoi poteri sono stati descritti come polimorfi, il che significa che ha la capacità di allungarsi e cambiare forma.

I poteri di Ms. Marvel si manifestano dopo una festa durante la quale a Kamala viene offerto un bicchiere di vodka. La ragazza, allora sedicenne, si allontana ed entra in contatto con le cosiddette Nebbie Terrigene, ovvero dei mutageni naturali sotto forma di vapore, già visti in Agents of S.H.I.E.L.D.

Creata dagli editori Sana Amanat e Stephen Wacker, lo scrittore G. Willow Wilson e gli artisti Adrian Alphona e Jamie McKelvie, Kamala Khan ha debuttato in Captain Marvel # 14 prima di diventare il personaggio principale della sua serie a fumetti solista.