Solo – A Star Wars Story: Alden Ehrenreich non ha notizie di un eventuale sequel

Il sequel è ormai affondato?

Solo: A Star Wars Story
©Lucasfilm / Disney

Alden Ehrenreich parla del sequel di Solo

Intervistato da Esquire, Alden Ehrenreich che ha interpretato il giovane Han Solo nel film Solo – A Star Wars Story, ha parlato dell’eventuale sequel della pellicola con notizie poco positive spiegando anche il suo temporaneo allontanamento dalla recitazione.

Girare Solo è stata un’esperienza lunga tre anni, dalla pre-produzione fino all’uscita del film in sala. Io volevo soltanto tornare a sentirmi normale, passare più tempo con le persone della mia vita e vivere come una persona al di fuori di questo mondo. Poi, quello che accadrà… nessuno lo può sapere. Sul sequel non ne so nulla. Penso che il nostro film sia stato tipo l’ultimo Star Wars dell’era convenzionale.

Ricordiamo che nonostante i voti positivi della critica mondiale, la pellicola è stata un flop colossale per il franchise, risultando il più basso incasso al botteghino tra tutti i film. Nonostante il finale apertissimo, sembra che Disney abbia ormai abbandonato del tutto il progetto.

Diretto da Ron Howard, il cast dell’irresistible film di avventure galattiche comprende: Alden Ehrenreich (Ave, Cesare!, Segreti di famiglia), Woody Harrelson (Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Oltre le regole- The Messenger), Emilia Clarke (Io prima di te, Game of Thrones), Donald Glover (Spider-Man: Homecoming, Sopravvissuto – The Martian), Thandie Newton (Gringo, Crash: Contatto fisico), Phoebe Waller-Bridge (Fleabag, Killing Eve) e Paul Bettany (Captain America: Civil WarMaster & Commander – Sfida ai confini del mare). Joonas Suotamo (Star Wars – Gli ultimi Jedi) torna a vestire i panni di Chewbecca.

Scritto da Jonathan Kasdan & Lawrence KasdanSolo: A Star Wars Story è prodotto da Kathleen Kennedy, Allison Shearmur e Simon Emanuel. I produttori esecutivi sono Lawrence Kasdan, Jason McGatlin, Phil Lord e Christopher Miller.