Solo: A Star Wars Story, nuove immagini promozionali per il film

Solo: A Star Wars Story
©Lucasfilm / Disney / Pyramid International

Dopo mesi di misteri e fan quasi sul piede di guerra per la continua assenza di informazioni ufficiali, ma la perenne presenza di voci di corridoio sui mille problemi di produzione di Solo: A Star Wars Story, finalmente abbiamo un certo numero di contenuti sottoforma di due trailer, svariati poster (che hanno dato origine ad altri problemi ovviamente) e fotografie direttamente dal film. Pyramid International, che fornisce artwork per poster e svariati pezzi di merchandise, ha mostrato nuove immagini di Solo: A Star Wars Story.

Solo: A Star Wars Story
©Lucasfilm / Disney / Pyramid International

Come sappiamo la pellicola sarà ambientata tra La Vendetta dei Sith ed Una Nuova Speranza, con una connotazione che accosta questa produzione più ad un film western o mafioso, piuttosto che a quello che siamo abituati a vedere con Star Wars. Si narreranno le vicende che hanno portato all’origine del contrabbandiere più famoso dell’universo di Guerre Stellari con tanto di fido compagno Chewbacca e la presenza del conosciuto Lando Calrissian. Alla pellicola partecipano anche nuovi personaggi, finora mai visti nella saga e che svolgeranno ruoli primari in questa prima avventura di Han Solo, tra questi citiamo sicuramente il mentore di Solo, interpretato da Woody Harrelson, e Qi’Ra, di cui veste i panni Emilia Clarke. Anche Paul Bettany fa parte del cast, interpretando un boss criminale, vero motivo per cui Solo viene ingaggiato per quest’avventura.

Solo: A Star Wars Story
©Lucasfilm / Disney / Pyramid International

Solo: A Star Wars Story è il primo film sotto Lucasfilm / Disney a debuttare con un trailer solo pochi mesi prima dell’uscita, fissata per il 23 maggio in Italia, per via delle numerose necessita di rigirare del materiale e per i vari problemi legati alla produzione. Molto probabilmente siamo comunque ormai agli sgoccioli per quanto riguarda la campagna promozionale e speriamo in cuor nostro che essa sia stata così scarna, rispetto al passato, proprio per i motivi già citati e che quindi gran parte del denaro sia stato riversato sul film piuttosto che sulla mera pubblicità. Non ci resta che attendere l’uscita nei cinema del film per poter finalmente assaporare questo spin-off di Han Solo, che oltretutto sarà presente al Festival di Cannes.

Solo: A Star Wars Story
©Lucasfilm / Disney / Pyramid Inernational

 

Fonte