Tom Holland vorrebbe che Spider-Man interagisca ancora con Shuri

Spider-Man Shuri
©Marvel / Disney

Tom Holland, interprete nel Marvel Cinematic Universe di Peter Parker e ovviamente di Spider-Man, ha detto di essere eccitato di partecipare ad un film con gli Avengers e di incontrare altri personaggi del MCU e che non vede l’ora di ripetere la cosa. In particolare l’attore ha dimostrato di voler interagire, tra tutti gli eroi, con la sorella più piccola di T’Challa, cioè Shuri, già vista all’interno di Black Panther. L’attrice Letitia Wright riprende il ruolo già avuto nel precedente film del MCU, ritornando in Avengers: Infinity War. Ancora non è purtroppo certo che Shuri interagisca effettivamente con Spider-Man nell’ultima pellicola e a questo punto è molto probabile che sarà necessario attendere l’uscita nelle sale per poterlo sapere con certezza , ma Tom Holland nonostante ciò ha comunque rilasciato una dichiarazione al riguardo:

“Credo che Peter l’amerebbe. Ci sono molti grandi momenti nel fumetto dove Peter finisce lì e con Letitia siamo diventati ottimi amici nell’ultimo anno circa. Sarebbe fantastico che i nostri personaggi si incontrino, sarebbe divertente. Lei è brillante nel film ed è in realtà la mia parte favorita di Black Panther.”.

Spider-Man
© Marvel Studios / Disney

Basandoci su quanto dichiarato sempre da Holland, Peter e Shuri condividono la passione per la scienza e trovano entrambi eccitante essere coinvolti nelle azioni tipiche da eroi (similmente a quanto accadeva per Spider-Man in Civil War ad esempio). Le parole di Kevin Feige sul futuro di Shuri, che ne confermano la presenza nel futuro del Marvel Cinematic Universe, avvallano la sua presenza ancora per il MCU e quindi vi è la possibilità che ella effettivamente diventi amica dell’Uomo Ragno e che finisca per condividere con quest’ultimo alcune avventure.

Spider-Man
©Marvel / Disney

Fonte