News Tecnologia

Tamagotchi: Il digital pet tornerà a novembre

tamagotchi

Continuano le ondate nostalgiche incentrate sugli anni 80 e 90. Infatti dopo il ritorno del Nes, dello Snes e del Nokia 3310 ora è il turno del Tamagotchi.

Eh si, avete capito bene. Stiamo parlando del piccolo ovetto digitale con all’interno un cucciolo di cui prendersi cura (virtualmente ovviamente). Il 5 novembre tornerà in vendita negli Stati uniti al prezzo di 15$.

La Bandai ha infatti confermato il suo ritorno, che in realtà era già avvenuto in Giappone all’inizio di quest’anno, anche in Inghilterra. Il dispositivo sarà leggermente più piccolo del suo predecessore, infatti lo schermo passerà da 32×16 pixel a 16×16 pixel, ma le funzionalità rimarranno praticamente le stesse.

Dar da mangiare, pulire e prendersi cura del cucciolo rimangono infatti le prerogative di questa nuova versione. Ovviamente ricordiamo tutti cosa succederebbe all’animaletto in caso di abbandono. Il cucciolo digitale era stato creato da Bandai nel 1996 e aveva conquistato milioni di bambini di tutto il mondo.

Questa volta tornerà con sei colori diversi e moltissima concorrenza. Vedremo se la spunterà!

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Francesca Demontis

Francesca Demontis

Ama la pizza, i videogame Indie e le serie tv! Nonostante faccia un lavoro noioso, trova la felicità nella lettura, nella scrittura e ovviamente nella pizza!