Joker sarà un cabarettista fallito nel film standalone

Joker

TheWrap riporta che la DC potrebbe essersi portata molto avanti sul film d’origine indipendente del Joker e potrebbe iniziare le riprese già da quest’estate.

Mentre i rapporti recenti hanno rivelato che la produzione era stata impostata per iniziare all’inizio di maggio, la Warner Bros. sta ora prendendo di mira l’inizio della seconda metà del 2018 per le riprese, soggette a una riscrittura della sceneggiatura. Todd Phillips (The Hangover) rimane sempre alla direzione del progetto e della sceneggiatura su cui sta lavorando con Scott Silver. Phillips produrrà anche il film insieme al famoso regista Martin Scorsese.

Secondo delle indiscrezioni, il film sarà caratterizzato dal Clown, Principe del Crimine come un fallito comico anni 80 che diventa il Joker dopo aver bombardato il pubblico: chiaro riferimento al film Re per una Notte del 1982 di Martin Scorsese su un comico delirante.

È stato riferito che Joaquin Phoenix è in trattative per interpretare il Joker nel film, tuttavia, l’attore deve ancora confermare il suo coinvolgimento. Ma l’attore è in realtà vicino ad un accordo per prendere il ruolo.

I dettagli sulla trama del film di Joker sono attualmente sconosciuti, anche se il film sarà ambientato in una grintosa Gotham City degli anni ’80 e si dice sia separato dal DC Extended Universe nel tentativo di creare nuove e uniche trame per espandere l’universo.

Restate connessi per ulteriori aggiornamenti!

Fonte

Anthony Buscemi
Written by
Amante della tecnologia, dell'arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!