Ant-Man and The Wasp si focalizzerà maggiormente su Hope Van Dyne

©Marvel Studios, ©Disney

Riflettori puntati su Evangeline Lilly nel prossimo film Ant-Man and The Wasp!
Il secondo capitolo dedicato al supereroe più piccolo dell’universo, porterà nuovamente in scena Hope Van Dyne.
Il personaggio, interpretato dalla bella Lilly, storico volto di Lost, avrà decisamente più spazio che nella precedente pellicola.

Sembra infatti che non si limiterà a ricoprire il ruolo di sidekick, ma sarà alla pari di Scott Lang.
Molti potrebbero pensare che il cinecomic avrà come focus principale proprio la relazione tra i due protagonisti.
In realtà, da quanto dichiarato dal regista Peyton Reed, la trama ruoterà intorno a ben altro:

“Be’, il film è senz’altro incentrato su Scott Lang e Hope Van Dyne, sul suo diventare Wasp… e la loro relazione è un po’ frammentata… penso che, in particolare per Hope, la domanda sia: ‘Ho bisogno di questo ragazzo nella mia vita? Sono un supereroe fatto e finito a mio modo, ho bisogno di un partner?’ È stata una premessa molto divertente dalla quale partire.”

Da personaggio di supporto nel primo film, a protagonista alla pari del collega Paul Rudd: ma non solo!
Il regista lascia intendere che per alcuni aspetti, la trama ruoterà maggiormente attorno a Wasp:

“Era molto importante per me, in un film intitolato Ant-Man and The Wasp, che lei non fosse solamente un personaggio secondario. È una dei due protagonisti. Questa storia è importante che sia su entrambi se non, per certi aspetti, più su di lei.”

Aspettiamo quindi l’arrivo della coppia nelle sale, per poter vedere la loro crescita come super-micro eroi!

Cliccate qui per recuperare il nuovo Poster.

Ant-Man & The Wasp – La trama

Ricordiamo che secondi i recenti rumor la trama del film dovrebbe essere la seguente:

Ant-Man and The Wasp sarà strettamente collegato agli eventi di Captain America: Civil War. Scott Lang sarà in stretto contatto con Steve Rogers e all’inizio del film Scott stesso sarà ancora agli arresti domiciliari. La situazione sembra non dispiacere al nostro Eroe in quanto ha possibilità di passare del tempo a casa con la figlia Cassie. Così come per Occhi di Falco, Lang sembra essersi stancato di far parte di quel mondo di super uomini e decide dunque di dedicarsi alla famiglia riponendo la tuta di Ant-Man nell’armadio. D’altro canto Hank Pym e Hope van Dyne sono ancora stra-impegnati con il loro laboratorio. Il duo Padre-Figlia sta studiando il Quantum Realm per cercare di riportare Janet indietro nel loro mondo. Gli stessi sono molto contrariati dalla scelta di Lang di unirsi al “Team Cap” dato che la scelta ha infatti costretto i 2 a nascondere il loro laboratorio più di prima.

 La pellicola sarà ambientata in un lasso di tempo molto breve ma che sarà ricco di azione.
Ant-Man and the Wasp debutterà in sala il 6 luglio 2018.

Intanto ricordiamo che Ant-Man and the Wasp avrà come regista Peyton Reed, e vedrà come interpreti Paul RuddEvangeline Lily.

Restate connessi per ulteriori aggiornamenti su Ant-Man and The Wasp.

Fonte: HeroicHollywood

Niccolò Costantino
Pattinatore artistico su ghiaccio, cerca un'intesa tra sport e mondo nerd. Dipendente da fumetti e serie TV, coltivo la passione per la scrittura in una galassia lontana lontana.