Harry Potter: Alan Rickman era “frustrato” dal trattamento di Piton nei film

Alan Rickman ed il suo Severus Piton è senza ombra di dubbio uno dei personaggi più amati dai fan della saga di Harry Potter ma secondo quanto rivelato da Independent, l’attore non era così contento del trattamento del suo personaggio nella pellicole tratte dai romanzi di J.K. Rowling.

Grazie ad alcuni documenti personali dell’attore messi in vendita in occasione della fiera ABA Rare Book di Londra sono emersi alcune lettere che evidenziano il malcontento dell’attore verso alcuni dettagli del suo personaggio nei film.

In particolare troviamo una cartolina di David Hayman, produttore dei film che cita:

Grazie per aver reso Harry Potter e La Camera dei Segreti un successo. So che a volte ti senti frustrato, ma sappi che sei una parte integrante e fondamentale dei film. Sei strepitoso.

In una nota del 2008 si legge come Rickman fosse insofferente sul trattamento del suo personaggio, in quanto secondo l’attore David Yates, regista di Harry Potter e il principe Mezzosangue, preferiva far presa sul pubblico adolescenziale invece di concentrarsi sulla crescita di Piton.

È come se David Yates avesse deciso che tutto questo non è importante per il grande schema delle cose, vale a dire: l’interesse del pubblico adolescente», 

Tra i molti documenti presenti troviamo però altre note decisamente più piacevoli e commoventi come i ringraziamenti di J.K Rowling per aver reso giustizia al suo personaggio e questa cartolina inviata all’attore da un giovane Daniel Radcliffe in occasione di Natale:

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!