Shape Of Water – La Forma dell’acqua – Recensione Blu-ray

Guillermo del Toro è tornato e l’ha fatto in grande stile. Sono passati ormai parecchi mesi dall’uscita nelle sale italiane di Shape Of Water – La forma dell’acqua, e chi non ha avuto modo di apprezzare in sala l’ultimo capolavoro del regista Messicano potrà recuperare con l’edizione Homevideo disponibile da qualche settimana nei principali store.

Prezzo: EUR 17,99
Da: EUR 25,49
Shape Of Water è una storia semplice ma incastrata alla perfezione in ogni suo particolare. A partire dall’ambientazione e dal design dell’uomo anfibio, interpretato come sempre da Doug Jones e che ricorda moltissimo il design di Abe da Hellboy, fino alla caratterizzazione dei personaggi. Oltre alla protagonista interpretata Sally Hawkins ed il villain interpretato da un magistrale Michael Shannon, anche gli altri personaggi comprimari presentano una loro identità ben strutturata.

Del Toro tira quindi fuori dal cilindro una storia che presenta il suo marchio di fabbrica in ogni frame, dove la romantica nostalgia si amalgama alla perfezione con ambientazioni di stampo quasi steampunk in un tenero abbraccio che ricorda quello dei due protagonisti nel poster del film.

Andiamo ora all’analisi del disco Blu-ray che si presenta nella confezione amaray ecologica e presenta un unico disco senza grafica su cui troviamo il film ed i vari contenuti speciali.

La qualità video è come sempre un FULLHD 1080p con 24 fps mentre le tracce audio presenti sono l’Italiano 5.1 DTS e Inglese 5.1 DTS-HD Master Audio.

Tra i vari contenuti speciali troviamo:

  • Una Favola, in Tempi Difficili
  • Anatomia di una Scena: Prologo
  • Anatomia di una Scena: Il Ballo
  • Disegnare le Onde: Conversazione con James Jean
  • La Forma dell’Acqua: Dibattito Creativo
  • Galleria
  • Trailer Cinematografici

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!