Chris Hemsworth conferma: “Thor 4 non sarà il mio ultimo film Marvel”

Previsti altri film per l'attore

© Marvel

Chris Hemsworth tornerà dopo Thor 4

Durante una recente intervista a ElleMan Chris Hemsworth, l’attore che da il volto a Thor nel Marvel Cinematic Universe, ha confermato che non appenderà il martello al chiodo dopo il prossimo Thor – Love and Thunder. Scherzando sulla giovane età del suo personaggio di soli 1500 anni l’attore ha dichiarato:

“Sei pazzo ?! Non sto andando in pensione. Thor è ancora troppo giovane. Ha solo 1500 anni! Questo non è sicuramente il film nel quale darò l’addio al franchise. Almeno lo spero. Ho letto la sceneggiatura e posso dire di essere davvero entusiasta. Sicuramente in questo film ci saranno molto amore e molti fulmini. Sono felice che dopo tutto quel che è successo in Avengers: Endgame io faccia ancora parte dell’Universo Marvel e che si possa continuare con la storia di Thor. Naturalmente, non posso svelarvi niente sulla trama, ma posso dire che è stato molto più divertente leggere questa sceneggiatura che non quella di Thor: Ragnarok, e questo la dice molto lunga, visto quanto è stato divertente quel film.”

Ricordiamo che le riprese del film sono previste per l’inizio del prossimo anno e che oltre a Chris Hemsworth sono previsti nel cast Natalie Portman che tornerà nei panni di Jane Foster e Tessa Thompson in quelli di Valkiria. Tra le new entry è previsto anche Christian Bale che secondo un rumor dovrebbe interpretare il villain della pellicola.Se la pellicola non subirà ulteriori rinvii Thor – Love and Thunder uscirà per il 11 febbraio 2022.