Disney annuncia il nuovo CEO con effetto immediato al posto di Bob Iger

Bob Iger Disney
Bob iger disney

Bob Chapek è il nuovo CEO di Disney

Con un articolo sul sito ufficiale dell’azienda, The Walt Disney Company, ha annunciato che Bob Chapek, capo della divisione dei parchi Disney sarà il nuovo CEO dell’azienda al posto di Bog Iger che vestirà il ruolo di Executive Chairman fino alla fine del suo contratto fissato per il 31 Dicembre 2021.

Con il successo del lancio delle attività dirette al consumatore di Disney e con l’integrazione della Twenty-First Century Fox ben avviata, credo che questo sia il momento ottimale per passare il testimone ad un nuovo CEO. Ho la massima fiducia in Bob e non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui nei prossimi 22 mesi mentre assumerà questo nuovo ruolo e approfondirà le sfaccettate attività globali della Disney, mentre io continuerò a concentrarmi sugli sforzi creativi della Società. Bob sarà il settimo CEO nella storia di quasi 100 anni della Disney, e si è dimostrato eccezionalmente qualificato per guidare l’azienda nel suo prossimo secolo. Nel corso della sua carriera, Bob ha guidato con integrità e convinzione, rispettando sempre la ricca eredità della Disney e allo stesso tempo correndo rischi intelligenti e innovativi per il futuro. Il suo successo negli ultimi 27 anni riflette la sua leadership visionaria, la forte crescita di business e i risultati stellari che ha costantemente ottenuto nel suo ruolo nel mondo dei parchi Disney e dei prodotti di consumo. Sotto la guida di Bob come CEO, le nostre straordinarie persone e ricche di talento continueranno a servire la Società e i suoi azionisti anche per gli anni a venire.

ha dichiarato Bob Iger.  Mentre il nuovo Ceo ha commentato:

Sono incredibilmente onorato e onorato di assumere il ruolo di CEO di quella che credo veramente sia la più grande azienda del mondo, e di guidare i nostri membri e impiegati del cast di eccezionale talento e dedizione. Bob Iger ha trasformato Disney nella società di intrattenimento e media più ammirata e di successo della storia e sono stato fortunato ad avere un posto in prima fila come membro del suo team. Condivido il suo impegno per l’eccellenza creativa, l’innovazione tecnologica e l’espansione internazionale e continuerò ad abbracciare questi stessi pilastri strategici andando avanti. Tutto ciò che abbiamo raggiunto finora servirà da solida base per ulteriori narrazioni creative, innovazioni audaci e l’assunzione di rischi ponderati.