Kirby Fighters 2 – La Recensione

Uno spin-off pieno di Kirby che si riempono di mazzate!

kirby fighters 2

Immaginatevi se in Super Smash Bros ci fosse solo Kirby, ecco Kirby Fighters 2

Il 2020 di Nintendo segue una strategia comunicativa diversa dal solito per i titoli first party: un trailer dal nulla, una data di lancio vicina, a volte anche nell’immediato come è accaduto giovedì scorso con Kirby Fighters 2.

Il titolo è stato leakato dal sito ufficiale Nintendo e poi rilasciato senza alcun annuncio il giorno successivo, in formato digitale sull’eShop di Nintendo Switch a 19,99 €. Si tratta del sequel dell’omonimo gioco uscito su Nintendo 3DS qualche anno fa, che era a sua volta l’espansione di un minigioco di Kirby Triple Deluxe.

Kirby Fighters 2 è un picchiaduro co-operativo, dove potrete affrontare la CPU o altri giocatori in colorati e alquanto violenti scontri nelle magnifiche lande di Dreamland. Dopo un’intera settimana di schiaffi, scopriamo in questa recensione se vale la pena intrattenersi con la palletta rosa più golosa del mondo.

 

 

17 abilità , posson bastare?!

L’obiettivo principale di Kirby Fighters 2 è accumulare punti combattente in qualsiasi modalità, così da poter avere accesso a tutti e 17 i poteri di Kirby e ai 5 personaggi aggiuntivi. Tra le 17 abilità della palletta rosa ci sono sia le già famose Spada, Raggio e Martello, che alcune delle nuove come campana e artista, fino all’ultima, inedita e aggiunta in questo capitolo: il Wrestler.

Ogni abilità ha ovviamente i suoi punti di forza e le sue combo, da eseguire con la pressione del tasto “B” in compagnia dell’analogico o della freccia direzionale. Ovunque lo si voglia guardare, il gameplay di Kirby Fighters 2 è molto simile a quello di Super Smash Bros, anche se spogliato di molti dei manierismi del brand di Masahiro Sakurai.

 

kirby fighters 2

 

Oltre alla classica lotta, in cui potrete sfidarvi con un massimo di altri tre amici all’interno di stage provenienti dall’universo di Kirby, ci sono anche due modalità pensate solamente per accumulare punti e mettervi alla prova.

La prima è un semplice arcade, dove nel più classico dei minigiochi di Kirby, dovrete affrontare una serie di nemici nel minor tempo possibile. La seconda è la modalità storia Rivali Fatali, vero e proprio punto di forza dell’offerta.

King Dedede e Metaknight si sono alleati per dimostrare a Kirby di essere i veri numero uno e si sono arrampicati sulla cima di una torre. La nostra palletta rosa dovrà scegliere un compagno e scalare ogni piano fino alla cima per ergersi vincitori.

Inizialmente la scelta è ristretta, ma accumulando punti combattente avrete a disposizione non solo le altre abilità di Kirby ma anche cappelli diversi, per personalizzarlo a vostro piacimento. Ovviamente, portando a termine le difficoltà più alte, potrete utilizzare anche Metaknight e Dedede, che vanno così a completare l’offerta dei 22 lottatori disponibili.

Kirby Fighters 2

Siccome le torri più alte sono da 30 e da 50 piani, al termine di ogni stage potrete scegliere un potenziamento, che andrà a migliorare le statistiche del vostro personaggio e del compagno. Purtroppo alla difficoltà maggiore, vi suggerisco di portarvi un amico vero perché l’IA non sempre reagisce prontamente agli attacchi nemici. Inoltre dovrete fare attenzione anche al tempo e al numero di tentativi, o vi ritroverete a dover ricominciare dall’inizio.

Se Kirby Fighters 2 è palesemente concepito per i giocatori più giovani, l’ultima difficoltà di Rivali Fatali sarà in grado di mettere alla prova anche i più grandi.

Chiude l’offerta la modalità online, in cui a coppie potrete sfidare altri giocatori. Come spesso accade anche in Super Smash Bros Ultimate, la qualità della partita dipenderà dalla connessione dei giocatori. Mi è capitato di partecipare a scontri perfetti e a duelli completamente dimenticabili a causa di un frame rate indecente. Nonostante questo in un paio di minuti la lobby si è riempita senza problemi.

 

kirby fighters 2

Kirby Fighters 2 si posiziona in quei titoli non imprescindibili ma che regalano comunque qualche pomeriggio di onesto divertimento. Pensato per quei giocatori che vogliono menare le mani senza troppi pensieri o se avete un fratello o un amico con cui affrontare la torre dei Rivali Fatali. Se cercate un picchiaduro all’acqua di rose, il nuovo gioco di Kirby fa per voi.

 

Kirby Fighters 2 è disponibile dal 24 settembre in esclusiva per Nintendo Switch a 19,99 €

Kirby Fighters 2
Pro
Uno smash lite per i giocatori più piccoli
La torre rappresenta una buona sfida!
Musiche e stage da tutti i capitoli della serie
Contro
Manca qualche altro personaggio importante del brand
Qualche calo di frame online
IA compagna non sempre sul pezzo
8
Voto