Resident Evil 4 Remake: uscita posticipata al 2023 [Rumor]

Secondo vari rumor lo sviluppo sarebbe ripartito da zero

Capcom sarebbe delusa e in conflitto con M-Two per Resident Evil 4 Remake

Secondo gli ultimi rumor, Capcom avrebbe declassato o addirittura allontanato del tutto lo studio di sviluppo M-Two, nel progetto riguardante Resident Evil 4 Remake. La scelta sarebbe stata fatta in base alle numerose lamentele da parte dei fan per il lavoro svolto sul remake di Resident Evil 3: Nemesis e soprattutto dopo la visione del progetto per il quarto capitolo della saga, che non ha pienamente convinto Capcom. Lo sviluppo sarebbe finito nelle mani di Capcom Division-1, che aggiungerebbe parti di trama e gameplay, sempre rimanendo fedeli alla storia di Resident Evil 4. Verosimilmente come lo sviluppo del remake per il secondo capitolo, tanto apprezzato dai fan della saga horror.

Con la riorganizzazione sullo sviluppo del gioco, la data d’uscita potrebbe subire ritardi e arrivare nel 2023, e non più nel 2022 come parecchi insider ipotizzavano. Ovviamente essendo un rumor, bisogna prendere tutto con le pinze, ma sicuramente non avremo conferme almeno fino all’uscita di Resident Evil Village.