Recensioni Tech

Switch Trident Pro-s Controller – Recensione in Anteprima

Finalmente a più di 6 mesi dal lancio ufficiale di Nintendo Switch, iniziano ad affacciarsi timidamente sul mercato i primi controller di terze parti per la console nipponica. Tra questi abbiamo avuto il piacere di testare in super anteprima per l’Italia il nuovissimo Switch Trident Pro-s Controller di Game Devil, il cui arrivo in Italia è previsto entro Natale.

All’interno della confezione troviamo:

  • Il controller Trident Pro-S
  • Un cavo per la ricarica USB Type-C
  • 5 croci direzionali sostituibili
  • Il Manuale d’istruzioni in 5 lingue (ENG, FR, DE, IT, ES, SE)

Il controller proposto da Game Devil si presenta come una validissima alternativa al controller pro ufficiale di casa Nintendo su cui troviamo due levette analogiche, una croce direzione intercambiabile, i pulsanti azione, home, menù, cattura schermata/condividi, turbo e le classiche levette L ed R. Ottimo il Design e piacevole al tatto grazie all’impugnatura gommata e i due triggers estesi.

La sincronizzazione con la console Nintendo avviene in maniera veramente molto semplice. Occorre infatti andare nella schermata del controller della Switch, fare clic su “Cambia impugnatura/ordine” e premere il tasto home del controller per 5 secondi fino alla completa sincronizzazione. Una volta connesso supporta un raggio fino ad 8 metri di distanza e durante le nostre prove abbiamo registrato una bassissima latenza. Assenti invece l’HD Rumble ed il Motion control, quindi se solitamente ne fare uso su titoli come Splatoon 2 potrebbe non essere il controller adatto a voi.

Al momento il Trident Pro-s Controller viene venduto su Amazon.co.uk a 29,99£ e se il prezzo rimarrà in linea anche in Italia potrebbe essere una valida alternativa economica al Controller Pro di Nintendo.

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!