News Videogiochi

Spyro the Dragon Trilogy Remastered è finalmente realtà

In accordo a molte fonti legate con il progetto, Activision è attualmente al lavoro su una rimasterizzazione della trilogia di Spyro the Dragon, che sarà annunciata in marzo 2018 e rilasciata nel terzo quadrimestre di quest’anno in esclusiva su PS4.

Spyro
©Activision

La trilogia rimasterizzata sarà più simile al titolo di successo della stessa azienda uscito poco tempo fa, cioè Crash Bandicoot N. Sane Trilogy; al suo interno troveremo quindi nuovi: oggetti (informaticamente parlando), luci, animazioni, cinematiche ed una colonna sonora interamente rimasterizzata in alta qualità. Il gioco sarà inoltre più user-friendly visto che saranno aggiunte caratteristiche come la possibilità di salvare, già viste nella riedizione di Crash Bandicoot (senza doversi ricordare le vecchie password). Il titolo conterrà al suo interno: Spyro the Dragon, Spyro 2: Gateway to Glimmer e Spyro: Year of the Dragon, ma è stato promesso anche che all’interno troveremo contenuti tagliati dalle versioni originali, forse reinseriti e disponibili come parte integrante questa volta.

Spyro
©Activision

Come già detto la rimasterizzazione di Spyro sarà annunciata per PS4, con un supporto particolare per PS4 Pro, in marzo e sarà rilasciata nel terzo quadrimestre di quest’anno; una fonte suggerisce che il mese più papabile per l’uscita sarebbe settembre, cosa che per altro sarebbe in linea con il ventesimo anniversario della serie. Sebbene quest’ultimo dettaglio non sia stato confermato, sembra invece verosimile che si tratterà di un’esclusiva temporanea (di un anno) per la console di casa Sony, per poi approdare sul resto della piattaforme, un po’ come dovrebbe accadere per Crash Bandicoot quest’anno.

Spyro
©Activision

Spyro the Dragon Trilogy Remastered è attualmente sotto sviluppo da Vicarious Visions, lo stesso studio che si è occupato di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy. Visto il successo del precedente titolo, questa sembra una manovra assennata da parte di Activision che può riportare un personaggio storico con un comparto tecnico di ultima generazione di nuovo sulla piazza.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Silvestro Iavarone