Henry Cavill lascia il ruolo di Superman

Superman perde il suo attore Henry Cavill per divergenze tra Warner Bros. e l’attore stesso. Non sarà presente nemmeno in Shazam!.

Il terremoto in casa DC non accenna a terminare. Dopo gli annunci riguardanti nuovi attori che potrebbero sostituire Ben Affleck nel ruolo di Batman, a quanto pare anche Superman vedrà un cambio di attore. A darne la notizia è Hollywood Reporter il quale rivela che Henry Cavill avrebbe tagliato tutti i ponti con Warner Bros. rinunciando, di fatto, al ruolo di Superman.

L’attore era pronto per fare una comparsa in Shazam!, ma a quanto pare le trattative tra i rappresentanti dell’attore, la WBE, e lo studio sono crollate così come la possibilità di comparsa del supereroe. Il motivo parrebbe l’interesse eccessivo verso Supergirl che vedrà Kal-El bambino e quindi la non presenza di Cavill.

Un’altra fonte spiega che Warner Bros. non avrebbe alcuna intenzione di realizzare un nuovo film stand alone su Superman e sta cercando di azzerare tutto l’Universo per provare a ripartire in maniera più organizzata e funzionale. La giornalista Tatiana Siegel precisa che la separazione tra l’attore e la major sarebbe avvenuto proprio per decisione dello studio:

“È la Warner Bros ad aver deciso di lasciarsi Cavill alle spalle“.

Per il momento nessuno ha dichiarato qualcosa di ufficiale. Pochi giorni fa, Cavill ha annunciato di aver accettato il ruolo di Geralt nella serie tv Netflix su The Witcher. L’Universo DC per il momento farà quindi affidamento su Aquaman, Wonder Woman, Shazam! e Flash. A giorni inizieranno invece le riprese sul film di Joker con Joaquin Phoenix.

Fonte

Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.