Chris Evans spiega il motivo del conflitto tra Cap. America e Iron man in Civil War

captainamericcivilwar1-153057

Chris Evans ospite al Salt Lake Comic-Con ha rivelato le motivazioni che poirteranno Capitan America e Iron Man a scontrarsi in Civil War.

«Tony pensa che dovremmo firmare degli accordi e fare rapporto a qualcuno mentre Cap, che è sempre stato una persona legata al gruppo, un soldato, non si fida più di nessuno. Dopo quello che è successo in Cap 2 si fido solo di se stesso. Sono punti di vista comprensibili ma è dura perché leggendo la sceneggiatura sei portato a credere a Tony abbia ragione e che per far funzionare la cosa bisognerebbe arrendersi. Penso che non sia giusto che sia una sola persona a dire cosa fare».

«Però anche Cap ha le sue motivazioni, e sono sicuramente valide: lui è un brav’uomo e possiede una bussola morale tra le più pure. Tutto questo ha reso tutto più interessante mentre giravamo ed è quello che speriamo renda il film fantastico: non c’è nessuno che abbia ragione e nessuno che abbia torto. Non c’è un vero cattivo qui. Abbiamo entrambi un punto di vista diverso che è simile alla maggior parte dei disaccordi nella vita e nella politica».

Captain America: Civil War uscirà nelle sale il 5 Maggio 2016.

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!