Assassin’s Creed, il film userà meno CGI possibile

[ads]

La trasposizione cinematografica di Assassin’s Creed arriverà all’inizio del prossimo anno, ma il regista del film Justin Kurzel e l’attore protagonista Michael Fassbender non perdono occasione per aumentare l’hype dei fan, e aggiungere succose novità al titolo. Questa volta il regista e la star si soffermano a parlare di effetti speciali e di parkour, che come i fan del brand Ubisoft sanno molto bene, rappresenta parte integrante della saga degli Assassini.

Le parole di Fassbender: “Gli elementi parkour sono per noi importanti. E si, lo sappiamo, i fan vogliono vederlo!” Così anche il regista Kurzel: “Siamo davvero determinati nel far credere al pubblico che questo mondo esista realmente, e non sia solamente una finzione cinematografica“.

Per aumentare questo fattore-realtà, nel film Assassin’s Creed vi sarà quindi un moderato uso di CGI, e l’utilizzo frequente (quando possibile) di straordinari stunt-man.

assassins-creed-trailer-2-header-205768-1280x720

Trama: Grazie ad una tecnologia rivoluzionaria in grado di sbloccare i ricordi genetici, Callum Lynch (Michael Fassbender) sperimenta le avventure di Aguilar, suo antenato della Spagna del XV secolo, scoprendo così di discendere da una misteriosa società segreta, gli Assassini. Accumulando conoscenze ed incredibili abilità, Callum sarà in grado di sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri.

Assassin’s Creed uscirà in Italia il 4 Gennaio 2017. A questo link potrete vedere il nuovissimo trailer del film.

Written by
Nato nel 1992, scopre il mondo videoludico grazie alla mitica Playstation One. Tra le casse esplosive di Crash Bandicoot, e i diamanti di Spyro, si affaccia al mondo PC, e espande la propria collezione di console Sony con la Playstation 2, 3 e 4. Prediligi i titoli in terza persona, soprattutto action-adventure e GDR, ma non disdegna platform, sportivi e simulatori. Adora da sempre i fumetti Marvel, con un amore incondizionato per Spider-Man e Captain America.