Xiaomi: presentati i nuovi Mi A2 e Mi A2 Lite – Caratteristiche e prezzi

Xiaomi ha presentato a Madrid i suoi nuovi smartphone basati su sistema operativo Android One: Mi A2 e Mi A2 Lite. Caratteristiche top per dispositivi di fascia medio-alta.

Dopo una lunga campagna pubblicitaria, finalmente siamo giunti al 24 luglio giorno in cui Xiaomi ha presentato a Madrid la sua nuova gamma di smartphone. Ecco che quindi sono stati rivelati i nuovi smartphone caratterizzati dalla presenza del sistema operativo creato da Google, Android One, e da caratteristiche tecniche di alto livello altamente concorrenziali rispetto ai vari concorrenti della stessa fascia di prezzo. Questi smartphone prendono il nome di Xiaomi Mi A2 e A2 Lite che sono i successori del precedente “Androidphonino” Xiaomi Mi A1. Vediamo insieme le caratteristiche peculiari di entrambi che di certo si evolvono particolarmente senza, però, rivoluzionare nella sostanza.

Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2

Il nuovo Xiaomi Mi A2 rappresenta il diretto successore della prima generazione e vede, esteticamente, un corpo realizzato interamente in alluminio con linee rotondeggianti sia nella scocca che ovviamente nel vetro con l’ormai noto Gorilla Glass 5 con bordo arrotondato 2.5D. Il design generale è comunque quello classico che abbiamo potuto osservare in altri dispositivi tra cui il recente Mi 8 (a parte per la mancanza del notch presente solo nel Mi A2 Lite). Posteriormente troviamo la fotocamera a doppio sensore in posizione verticale denominata posizione a “semaforo” con il doppio flash led al centro delle due fotocamere. Il nuovo Mi A2 vede anche la presenza di un nuovo display LCD IPS da 5,99 pollici in formato 18:9 e con risoluzione Full HD+ ossia di 2.160 x 1.080 pixel con densità di pixel pari a 427ppi. Lo smartphone pesa 166 grammi e le sue dimensioni risultano essere pari a 75,4 mm x 158,7 mm per uno spessore di 7,3 mm.

Al suo interno Xiaomi ha deciso di porre un processore Octa-Core e nello specifico lo Snapdragon 660 di Qualcomm (4 x Kryo 260 a 2,2 GHz e 4 x Kro 260 a 1,8 GHz). Al processore l’azienda affianca una GPU Adreno 512 e 4 o 6GB di RAM a seconda della versione scelta. Versione che farà differenziare anche lo storage interno che potrà essere dunque scelto da 32GB, 64GB o 128GB. A livello fotografico, lo Xiaomi Mi A2 pone un doppio sensore posteriormente: parliamo di un 12MPx (Sony IMX 486) con apertura focale f/1.75 e dimensioni dei pixel pari a 1.250 μm. A questo verrà affiancato un secondo sensore da 20MPx (Sony IMX 376) con apertura focale f/1.75 e dimensioni dei pixel pari a 2 μm. Chiaramente i due sensori permetteranno di avere una messa a fuoco praticamente immediata e soprattutto vi sarà la possibilità per l’utente di giocare sugli effetti di sfocatura o meglio conosciuti come effetti bokeh. Per i video i potenti sensori permetteranno agli utenti di registrare video fino alla risoluzione massima del 4K, ma anche al rallentatore con una risoluzione di 120 fps.

Xiaomi Mi A2

Anteriormente invece il nuovo Xiaomi Mi A2 vedrà la presenza di una fotocamera da 20MPx (Sony IMX 376) con apertura focale da f/2.2 e dimensione dei pixel pari a 2.0 μm. Anche in questo caso chiaramente sarà possibile per l’utente utilizzare il sensore con alcune variazioni permettendo di avere il massimo dallo stesso in definizione. Infine la batteria che sarà da 3.010 mAh.

Il punto di forza del nuovo Mi A2 è il sistema operativo che non è personalizzato da Xiaomi con la sua classica MIUI ma bensì è il nuovo Android One di Google ossia il sistema operativo derivato da Android Stock che vede appunto la presenza degli aggiornamenti di sicurezza e di evoluzioni nei tempi paralleli a quelli di Android Stock e soprattutto a livello grafico e funzionale nessun tipo personalizzazione.

Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite

Questa è la versione meno performante e più economica del Mi A2, ma che presenta ugualmente un hardware di tutto rispetto e ovviamente lo stesso software del Mi A2. In questo caso questa nuova versione vede la caratteristica principale nella presenza di un notch nella parte alta del display che in qualche modo ricalca il design del nuovo Mi 8. Il nuovo Mi A2 Lite vede la presenza di un display più piccolo ossia da 5,84 pollici dalla risoluzione Full HD+ di 2.280 x 1.080 pixel e con una densità di pixel pari a 432 ppi. Si tratta di un pannello LCD IPS in formato 19:9 con la presenza, come detto, del notch e dunque delle lunette laterali. Dimensionalmente si tratta di un prodotto più piccolo e maneggevole vista l’altezza di 149,3 mm per una larghezza di 71,7 mm con uno spessore da 8,8 mm ed un peso di 178 grammi a causa della presenza di una batteria da ben 4.000 mAh.

A livello hardware siamo in presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 625 ossia un Octa Core con frequenza a 2.0 GHz coadiuvato da una GPU Adreno 506 e da 3GB o 4GB di RAM ed uno storage interno da 32GB o 64GB in base alla versione scelta.

Xiaomi Mi A2 Lite

Per quanto concerne invece la parte multimediale abbiamo la presenza anche qui di una duplice fotocamera con sensore da 12MPx (Sony IMX 486) con apertura focale da f/2.2 ed un secondo sensore da 5MPx in aiuto al primo. Presente chiaramente il Dual LED Flash e soprattutto lo smartphone è capace di catturare registrazioni fino al 4K come risoluzione massima. Anteriormente invece presente una camera da 5MPx per selfie classici.

Disponibilità e prezzi di Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite

Il nuovo Xiaomi Mi A2 dunque verrà commercializzato anche in Italia a partire dall’8 Agosto nelle versioni da 4GB di RAM o da 6GB di RAM con storage da 32GB, 64GB e 128GB al prezzo di:

Xiaomi Mi A2 4/32 GB: 279,99 €
Xiaomi Mi A2 4/64 GB: 299 €
Xiaomi Mi A2 6/128 GB: 349 €

Per quanto riguarda invece lo Xiaomi Mi A2 Lite si parla di prezzi pari a:

Xiaomi Mi A2 Lite 3/32 GB: 189 €
Xiaomi Mi A2 Lite 4/64 GB: 229,90 €

Qui la presentazione:

Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.