Sedia da Gaming Nacon CH-350 – Recensione

Prima di cominciare con questa recensione va detto che cercando online sedie da gaming facilmente è possibile imbattersi in una moltitudine di modelli dai prezzi più disparati e dalle forme e colori variopinte. Parlando per esperienza diretta, se vi imbattete su alcuni modelli anonimi a basso costo vi potreste pentire in breve tempo della vostra scelta. Anni fa comprai una sedia da gaming su Amazon per circa 60€ e dopo pochi mesi cominciarono una serie di cigolii parecchio fastidiosi che col tempo sono andati a peggiorare, fino alla rottura completa della sedia. Con questa premessa ci tenevo ad informarvi che per questo tipo di prodotti conviene sempre spendere qualcosa di più all’inizio ed evitare di dover buttare tutto dopo pochi mesi.

Dopo aver provato il microfono ed il controller per PS4 di Nacon è arrivato il momento di mettere temporaneamente da parte i circuiti elettronici per parlare della nuova sedia da gaming dell’azienda, la CH-350 che si presenta sul mercato al prezzo di circa 140€ e che potete trovare anche qui su Amazon.

La sedia si presenta smontata all’interno di una confezione in cartone in cui troviamo anche le chiavi a brugola necessarie per l’assemblaggio. Assemblaggio che come per tutte le sedie di questo tipo potrebbe risultare complesso se effettuato in solitaria, soprattutto quando si tratta di montare lo schienale. Comunque a parte qualche rara eccezione tutte le viti sono state inserite e avvitate facilmente senza troppe complicazioni.

Come si evince dalle foto, la sedia proposta da Nacon è realizzata in similpelle in un unica soluzione realizzata con doppia colorazione nera/Azzurro chiaro, colore simbolo dell’azienda. Lo schienale e la seduta sono ampi e realizzati con parti in similpelle traforata per garantire un riciclo dell’aria ed impedire il calore soprattutto durante i mesi più caldi. Le cuciture interne sono di colore nero mentre quelle a viste sono realizzate nella stessa colorazione azzurra del resto della sedia. Sul poggiatesta, sia frontalmente che posteriormente è presente il logo di Nacon ricamato. Da segnalare il retro dello schienale realizzato con un trama simil fibra di carbonio.

Dopo diverse settimane di utilizzo della sedia sia per gestione lavorativa che per lunghe sessioni di gaming o di bingee watching di serie tv si è sempre comportata egregiamente, risultando comoda e ben stabile grazie alla presenza dei due braccioli imbottiti ed ai cinque punti di appoggio con le ruote. Lo schienale permette alla schiena di rimanere in posizione corretta e si inclina in base alla pressione fino ad un massimo di inclinazione del 40%. Inoltre grazie al meccanismo di sollevamento a gas e alla manopola posta sotto la seduta è possibile regolarne rispettivamente l’altezza e la rigidità dello schienale.

La sedia da gaming CH-350 di Nacon è in conclusione un buon prodotto per tutti quelli che cercano una sedia da gaming per la loro postazione, comoda e dal prezzo onesto e abbastanza contenuto. Assenti purtroppo altre colorazioni oltre all’azzurro Nacon ed il cuscino lombare e poggiatesta presenti invece nel modello CH-300.

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!