Marvel United, la Recensione del gioco da tavolo

Giocatori uniti contro le minacce dei cattivi Marvel!

Marvel United

Con poche e semplici regole da imparare, Marvel United saprà far breccia nel cuore dei giocatori da tavolo amanti dell’universo di Iron Man e co.

Ultron, Teschio Rosso e Taskmaster stanno minacciando New York, e toccherà al team degli Avengers fermarli. Team che sarà capitanato da te e dai tuoi amici in Marvel United, gioco da tavolo co-operativo ideato da Andrea Chiarvesio ed Eric M. Lang.

Dopo il clamoroso successo su Kickstarter, Marvel United arriva anche in italiano grazie ad Asmodee, e dopo aver sconfitto i tre cattivoni, sono pronto a parlarvi nel dettaglio del gioco, giusto in tempo per le espansioni in uscita quest’anno.

Prima di addentrarmi nella recensione però, è doveroso fare nuovamente un’onesta premessa. Questa recensione non avrà un voto perché, proprio come successo con Throw Throw Burrito qualche mese fa, non ho potuto provare il titolo in 4 giocatori a causa delle direttive sanitarie. Vi darò quindi un accenno a come cambia il gioco con più Vendicatori, ma vi illustrerò la mia esperienza nella modalità di coppia.

Proprio come nel caso di Throw Throw Burrito (e del gioco di cui vi parlerò tra un paio di settimane) mi è sembrato giusto nei vostri confronti, e in quelli del publisher, specificarlo a inizio articolo, perché si tratta di una causa di forza maggiore che purtroppo ha cambiato il ritmo e le serate di tutti. Divertitevi ma nel rispetto delle leggi, e prima o poi torneremo a combattere robot senzienti nella stessa stanza!

 

 

Marvel United è un gioco da tavolo fino a quattro giocatori, co-operativo che, nella sua versione base, vi metterà di fronte a tre diversi cattivi. Una volta deciso quale nemico affrontare (tra Ultron, Teschio Rosso e Taskmaster) potrete passare alla scelta dell’eroe. Le miniature super dettagliate ma purtroppo solo monocromatiche, contano sette eroi: Captain America, Iron Man, Vedova Nera, Hulk, Captain Marvel, Ant-Man e Wasp.

Ognuno dei sette eroi ha il proprio mazzo e le proprie abilità con cui affrontare l’imminente scontro. Starà ai giocatori stabilire quali eroi impersonare e con quali scendere in campo nel momento adeguato. L’obiettivo del gioco è ovviamente sconfiggere il nemico, riducendone a zero i punti salute. Più giocatori saranno attorno al tavolo, più vita avrà l’avversario. La partita finisce se il criminale completa la propria trama nefasta, o se i giocatori restano senza carte in mano.

La preparazione di Marvel United è molto semplice e, dopo la prima volta, quasi automatica. Si posiziona il piano nemico al centro, con le tre missioni da completare in ordine casuale. Attorno le sei ambientazioni (sulle otto disponibili) che faranno da sfondo alle nostre battaglie. Su ognuna di queste aree vanno posizionate altrettante carte minaccia, che andranno sventate sia per completare una delle missioni (di qui sopra) sia per impedire effetti disastrosi che potrebbero portare al Game Over.

Infine, ogni zona ha un numero di civili da salvare e di criminali da sconfiggere, che andranno a riempire le altre due carte missione rimaste. È importante che i giocatori completino almeno due missioni, per poter danneggiare il nemico principale e vincere così la partita per tempo. Una volta sistemato il gioco, ogni giocatore pesca tre carte dal proprio mazzo, dopo di che si pesca la prima carta dal mazzo del nemico e si comincia a narrare l’avventura.

 

marvel united

 

La prima carta del nemico dà inizio alla partita e in seguito i giocatori agiranno a turno giocando una delle carte dalla propria mano, inizialmente, fino a quando non avrete completato una delle tre missioni (minacce, civili, furfanti) l’avversario farà la propria mossa dopo tre turni. Le azioni dei giocatori andranno pensate strategicamente, perché ogni eroe potrà eseguire anche tutte le azioni elencate nella parte inferiore dell’ultima carta eroe giocata prima della sua. Ciò significa che ogni giocatore agirà in parte in base a ciò che ha fatto il giocatore precedente e in parte in base a ciò che il giocatore successivo deve realizzare, andando a completare le imprese e iniziando a mettere in difficoltà il nemico comune.

Le carte andranno così a creare una vera e propria sequenza d’azione, e starà ai giocatori impedire la vittoria del cattivo anche grazie alle abilità uniche di ogni eroe. Chiarvesio e Lang sono riusciti a rendere unico ogni Avenger presente in questa versione base, garantendo diverse combinazioni che si tramuteranno in partite sempre diverse. Nei miei test, in cui ho affrontato in coppia ognuno dei tre cattivi, ho provato le abilità di ogni eroe. Alcuni come Iron Man e Ant-man dispongono di tre abilità diverse capaci sia di fare danni sia di supportare i compagni regalando mosse extra. Altri come Hulk e Vedova Nera sono personaggi di supporto, che potrebbero essere messi in difficoltà nelle fasi avanzate della partita se non si tiene conto delle mosse utilizzate in precedenza.

 

Tutti i materiali sono di ottima fattura, dai segnalini in cartoncino pressato, le carte lucide presentano i disegni di Edouard Guiton, che rappresenta gli eroi e i cattivi Marvel in versione deformed, per adattarsi alle bellissime miniature.
Chiarvesio e Lang hanno pensato anche a una modalità a giocatore singolo, dove alla guida di tre eroi potrete provare a sventare i crimini da soli. Come spesso accade, il gioco è più divertente insieme a un amico (o due, tre quando si potrà).
Il punto debole di Marvel United potrebbe essere proprio questo, una volta provate tutte le combinazioni possibili di eroi e cattivi, potrebbe diventare ripetitivo, anche se vi ci vorranno mesi prima di testarle tutte. In aiuto ci sono delle carte sfida che aumentano la difficoltà del gioco, rimuovendo un intero gruppo di carte eroe, e arriveranno nel corso del 2021 diverse espansioni che aggiungeranno ambientazioni, nemici e soprattutto eroi.

Asmodee - Marvel United, Gioco da Tavolo, Edizione in Italiano, 9981
  • In questo entusiasmante...
  • Numero di giocatori: 1-4
  • Età consigliata: da 10...
  • Durata media: 40 minuti
  • Edizione in lingua...

Se avete amato Marvel Champions e volete qualcosa di meno impegnativo da imparare ma ugualmente divertente, Marvel United è la scelta giusta. Dopo la prima partita, le regole diverranno facilmente memorizzabili e potrete concentrarvi completamente sulle strategie per salvare New York il prima possibile. Un altro centro per Chiarvesio, e un’altra ottima localizzazione per Asmodee che ha già confermato la pubblicazione delle espansioni (o almeno di quelle non esclusive a Kickstarter).

Marvel United è disponibile  in tutti i negozi specializzati.

Marvel United
Marvel United
Pro
Regole facilmente memorizzabili
Ogni boss richiede una strategia diversa
Le miniature sono dettagliate...
Contro
...ma monocromatiche
Quanto durerà la rigiocabilità senza espansioni?