Film News

Hellboy: David Harbour compara il film a un monster movie

hellboy

Nonostante la nuova pellicola dedicata ad Hellboy (Hellboy: Rise of the Blood Queen) farà il suo debutto solo a Gennaio del 2019, David Harbour non tenta minimamente di nascondere il suo entusiasmo nell’interpretare Diavolo Rosso.

In una recente intervista, rilasciata a Variety, David racconta di come ha scoperto le Novel di Mike Mignola comparandole a moderni miti greci e storie di Folklore.

“I super eroi sono moderni miti americani no? In Grecia aveva Agamennone, Achille, Troilo e Cressida; Noi abbiamo Capitan America, Iron Man e Superman. Questi sono dei miti no? Io volevo essere coinvolto in questo tipo di conversazione; Chiaro?”

Harbour ha poi parlato di alcune sfide “fisiche” che la pellicola gli richiederà. Dovrà infatti affrontare estenuanti ore di Make up e applicazione protesi, per non parlare poi delle numerose scene d’azione, che per un non “giovannissmo” come lui saranno sicuramente più ardue.

“E’ sicuramente il ruolo più fisico che abbia mai interpretato. Le scene d’azione sono incredibili, l’azione stessa lo è. E sono troppo vecchio per affrontarla!”

La ragione invece, che ha portato l’attore statunitense ad apprezzare il ruolo, è stata il distaccarsi del film dalle solite pellicole eroistiche.

“Questi film sono di un certo tipo. Deadpool e Logan stanno cercando di fare qualcosa di nuovo; Noi vogliamo creare la nostra strada. Sono davvero eccitato all’idea di creare un film sui mostri davvero Oscuro, spaventoso e che parli della fine del mondo.”

 

Hellboy: Rise of the Blood Queen, titolo di lavorazione si mormora che sarà diretto da Neil Marshall e scritto da Andrew Cosby e Christopher Golden. Il film è basato sul personaggio dei fumetti creato da Mike Mignola.

 Di seguito potete leggere la trama del film:
“Il film riguarda Il diavolo rosso che va in Inghilterra, dove deve sconfiggere Nimue, il consorte di Merlin e The Blood Queen. Ma la loro battaglia porterà alla fine del mondo, un destino che il protagonista cerca disperatamente di evitare”.
Restate connessi per maggiori informazioni su HellBoy.

Commenti

Commenti

About the author

Davide Grasso